CARABINIERI (112)

  • CAMERANO: Via Martiri della Libertà 6, 60021 – tel. 071 732328 – 071 731022
  • POGGIO: Frazione Poggio 41, 60129 – tel. 071 801128
  • NUMANA: Via Flaminia 70, 60026 – tel. 071 9330585 – 071 9331673
  • OSIMO: Via Aurelio Saffi 3, 60027 – tel. 071 7138300
  • CASTELFIDARDO: Piazza del Carabiniere 1, 60022 – tel. 071 780007, Via Toscanini, 60022 – tel. 071 7823426
  • LORETO: Via Aldo Moro 2/A, 60025 – tel. 071 977102 – 071 977119
  • LEGIONE CARABINIERI MARCHE: Via XXV Aprile 81, 60122 Ancona – tel. 071 5031
  • MINISTERO DELLA DIFESA – COMANDO GENERALE ARMA CARABINIERI: Via Puglie 3, 60015 Falconara Marittima – tel. 071 910144 – 071 9173572

 

POLIZIA (113)

OSIMO: Piazza Guglielmo Marconi 7, 60027 – tel. 071 723961

 

POLIZIA TRIBUTARIA

Via Paolo Borsellino 1, 60131 Frazione Baraccola (AN) – tel. 071 22721

 

POLIZIA POSTALE E DELLE COMUNICAZIONI

Strada Cameranense 335, Ancona – tel. 071 4190330

 

POLIZIA STRADALE

Via Giovanni Gervasoni 19, 60129 Ancona – tel. 071 227591

 

POLIZIA FERROVIARIA – POLFER –

Piazza Rosselli, 60126 Ancona – tel. 071 214971 – 071 43404

 

POLIZIA DI FRONTIERA

  • DISTACCAMENTO CINOFILI: Via Aeroporto 1, 60015 Falconara Marittima – tel 071 9162017
  • AEREA: Piazzale Sordoni, 60015 Falconara Marittima – tel 071 2827227
  • AEROPORTO RAFFAELLO SANZIO: Via Aeroporto 1, 60015 Falconara Marittima – tel. 071 9188058
  • MARITTIMA: Largo Fiera della Pesca, 60125 Ancona – tel. 071 227471
  • SCALO MARITTIMO ED AEREO: Lungo Mare Luigi Vanvitelli 1, 60121 Ancona – tel. 071 227471

 

QUESTURA

Via Giovanni Gervasoni 19, 60129 Ancona – tel. (centralino) tel. 071 22881

 

VIGILI DEL FUOCO (115)

  • OSIMO: Via Flaminia, 60027 – tel. 071 7132424
  • COMANDO PROVINCIALE: Via Valle Miano 50, 60125 Ancona – tel. 071 280801

 

GUARDIA DI FINANZA (117)

  • OSIMO (tenenza): Via San Filippo, 60027 – tel. 071 715260
  • TRIBUTARIA: Via Paolo Borsellino 1, 60131 Frazione Baraccola (AN) – tel. 071 22721

 

POLIZIA MUNICIPALE

  • CAMERANO: Via San Francesco 24, 60021 – tel. 071 95577
  • SIROLO: Via Giulietti, 60020 – tel. 071 9330073
  • OSIMO: Via Molino Mensa 68 – 60027 – Tel. 071 723311
  • OSIMO STAZIONE: Piazzale Resistenza 9, 60027 – TEL. 071 7211455
  • CASTELFIDARDO: Piazza Giacomo Leopardi 8, 60022 – tel. 071 7829313
  • LORETO: Piazza Giuseppe Garibaldi 1, 60025 – tel. 071 970159

 

ASSISTENZA – PRONTO SOCCORSO

EMERGENZA SANITARIA tel. 118

  • CAMERANO: Croce Gialla – Via Marinelli 4 – tel. 071 7300947 – 071 7300948
  • SIROLO: Croce Azzurra – Via del Gelso 52 – tel. 071 9330255
  • NUMANA: Croce Bianca – Via Montalbano 16 – tel. 071 9330222
  • OSIMO: Croce Rossa – Via Molino Mensa 64 – tel. 071 7230818
  • CASTELFIDARDO: Croce Verde – Via Patrice Numumba 7 – tel. 071 7826006 – 071 7822222
  • LORETO: Croce Rossa – Via Don Enzo Rampolla 1 – tel. 071 7500225 – 071 7503166
  • SEDE REGIONE MARCHE: sede Giunta Regionale: Via Gentile da Fabriano, 9 – 60125 Ancona – Tel. 071 8061

 

OSPEDALI ANCONA E PROVINCIA

  1. O.U. Ospedali riuniti: Via Conca, 71 – 60126 Ancona Tel. 071 5961 – Tipo struttura: Azienda Ospedaliera
  2. Casa di cura Villa Igea: Via Maggini, 200 – 60127 Ancona – Tel. 071 2801906 – Tipo struttura: Casa di Cura privata – Accreditata
  3. INRCA ANCONA – Via della Montagnola, 81 – 60100 Ancona – Tel. 071 8001 – Tipo struttura: Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico. Pubblico
  4. Ist. di Riabilit. S. Stefano – Villa Adria: Via Flaminia, 324 – 60020 Ancona – Tel. 071 218951 – Tipo struttura: Casa di Cura privata – Accreditata

 

LORETO

Ospedale “Santa Casa”: Via San Francesco, 1 – 60025 Loreto (AN) – Tel. 071 7509461 – Tipo struttura: Ospedale a gestione diretta

 

OSIMO

Osp. “SS. Benvenuto e Rocco”: Via Leopardi, 15 – 60027 Osimo (AN) – Tel. 071 71301

 

ASUR MARCHE ANCONA
CONSULTORI E AMBULATORI

  • CAMERANO: Via Marinelli, 3 – 60021 – Tel. 071 7303250 – 071 7303271 – 071 7303256
  • OSIMO: Piazza del Comune, 4 – 60027 – Tel. 071 7130817 – 071 7130443 – 071 7130418
  • SIROLO: Via Moriconi, 5 – 60022 – Tel. 071 7509001 – 071 7509040

 

GUARDIA MEDICA

  • CAMERANO: Via Marinelli 3 – tel: 071 95247 – 199 419891 – cell. 335 7458579  n. verde 800 098798
  • SIROLO/NUMANA: Via Del Gelso 4 – Sirolo – tel: 071 9330825 – 199 419891 – numero verde: 800 098798
  • OSIMO: Via Leopardi snc – tel: 071 7130811 –  071 7130812 – 199 419891 – cell.335 7732288 – numero verde: 800 098798
  • CASTELFIDARDO: Via XXV Aprile 61 – tel: 071 7214180 – 199 419891 – cell.335 7012762 – numero verde: 800 098798
  • LORETO: V. S. Francesco – tel: 335 7439041- 199 419891- cell. 335 7439041 – numero verde: 800 098798

 

FARMACIE

  • CAMERANO: San giovanni, Via Papa Giovanni XXIII 27 – tel: 071 95226 fax: 071 7302286
  • SIROLO: ROMANELLI – Via S. Francesco 4 – tel: 071 9331597
  • NUMANA: EPIFANI – Via Giacomo Leopardi 8 – tel: 071 9330629 e Via Litoranea 151 – tel. 071 7390102
  • OSIMO: CARDINALI – C.so Mazzini 23 – tel. 071 7230193
    CENTRALE BARTOLI – Piazza Comune 16 – tel. 071 7230427 – 071 714404
    FANI DELLA STAZIONE – Via Adriatica 60 – tel. 071 781313
    GRIFFONI – Via Montefanese 220 – tel. 071 7100417
    LUCIANI – Via Tonnini Gualfardo 56/58 – tel. 071 2512813 – 071 7231926
    OTTAVIA – Via Monte Catria 2 – tel. 071 7103216
    RICCI – C.so Mazzini 101 – tel. 071 715346
    ROMALDINI – Via Lionetta 2 – 071 714448
  • CASTELFIDARDO: COMUNALE CENTRO – Via Mazzini 10 – tel 071 780689
    DINO – 60022 Cerretano – Via Mattei 6 – tel 071 4606302
    DINO – Via Che Guevara 85/C – tel. 071 7808299
    PEROGIO – Via Donizetti 2 – tel. 071 780618 – 071 7823835
    RATTI – Via delle Sgogge 2 – tel 071 7808153 – 071 7824551
  • LORETO: COMUNALE – Via Villa Musone – tel 071 970142 – fax: 071 7504263
    SALUSTRI – Via Bramante 180 – tel. 071 7500124
    FONDAZIONE OPERE LAICHE – Via Boccalini 13 – tel. 071 970133

 

PARAFARMACIE

  • CAMERANO: DEL BELLO – Via Loretana 124 – tel 071 7305252 – 071 731670
  • OSIMO: ALKIMIA – Via Guazzatore 152 – tel. 071 717811
  • CASTELFIDARDO: ANNA – Via IV novembre 29 – tel. 071 780096
  • LORETO: IPER SIMPLY – Via Buffolareccia – tel 071 2512484

 

PROTEZIONE CIVILE

  • PROVINCIA DI ANCONA: Via Menicucci 1 – Ancona – tel. 071 5894604
  • CAMERANO: c/o Municipio – Via Giacomo Leopardi – tel 071 959470
  • FILOTTRANO: Via Leopardi 12 – tel. 071 331 8941331

 

CORPO FORESTALE

Viale Cristoforo Colombo 106 – 60127 Ancona – tel. 071 2806546 – 071 2809260

 

GUARDIA COSTIERA

UFFICIO MARITTIMO

NUMANA: Piazzale Portofino 1 – tel. 071 22758377

 

CAMERA DI COMMERCIO

INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ANCONA: Via Cupramontana 1 – 60128 – tel. 071 5898206 – 071 5898209 – fax 071 2817123

Pane Burro & Marmellata

Una striscia quotidiana di riflessione

di Paolo Fileni

Fate come vi pare, ma non siate stupidi!

Breve reportage sul professor Matteo Bassetti al Festival osimano del Giornalismo d’inchiesta delle Marche


Camerano, 12 settembre 2021 – C’è questo fatto dello scorso venerdì, quello del professor Matteo Bassetti (al centro nella foto) – infettivologo e direttore della Clinica Malattie Infettive Ospedale Policlinico San Martino di Genova – ospite al Teatro Torquis di Filottrano della decima edizione del Festival del Giornalismo d’inchiesta delle Marche.

C’è la reazione sui social alla notizia pubblicata da Corriere del Conero, da parte di centinaia di lettori o pseudo tali, che hanno letteralmente massacrato Bassetti per il suo ardire a partecipare ad un festival giornalistico, lui che: “giornalista non è”, “più divo televisivo che infettivologo”, “stattene a casa, merda”, “vergognati, sei al soldo delle Bigfarma e racconti un sacco di balle”, e altre simili amenità postate dai tantissimi laureati all’Università dell’insulto-ignoranza-maleducazione.

A salutarlo, l’altra sera a Filottrano, c’erano il Prefetto di Ancona Darco Pellos, il presidente dell’Ordine dei giornalisti delle Marche Franco Elisei, l’ex sindaco di Osimo Stefano Simoncini che il Covid ha costretto su una carrozzina, lo staff organizzativo dello Ju-Ter Club e di +76, una platea di spettatori contingentata dalle normative antivirus e tantissime forze dell’ordine: Carabinieri, Polizia, Digos, Polizia Locale.

Da emerito ignorante in materia di pandemie, possessore del Green Pass (senza il quale non avrei potuto essere lì, né svolgere la professione di giornalista che racconta eventi e partecipa alle conferenze stampa, senza per questo sentirmi costretto, discriminato o defraudato della mia libertà d’espressione o di movimento), ho passato oltre due ore ad ascoltare Bassetti. E la conclusione è che mi è piaciuto sia come uomo sia come medico. Mi piace il suo modo schietto e diretto nel raccontare, il suo parlar chiaro senza timore di mandare a quel paese chi dice stronzate (modus che mi appartiene), la sua preparazione che non mi appartiene affatto.

Pensatela come vi pare. In natura, ogni specie ha il dovere di fare qualunque cosa in suo potere per salvaguardarsi, iniziando dal singolo e dalla cerchia parentale. Non esiste una regola o un protocollo, esiste l’istinto, nel caso del genere umano il buon senso, specialmente quando il nemico da combattere non si conosce e le azioni vanno inventate lì per lì e pesate in base alle sue reazioni. Inoltre, gli errori vanno messi in conto. Per cui, al di là delle mie impressioni personali, ecco alcune cose dette l’altra sera in ordine sparso da Bassetti. Leggetele come vi pare.

“Quando la critica diventa violenza, allora è inaccettabile”; “Noi siamo fortunati, chi protesta contro i vaccini dovrebbe pensare a tutti quei Paesi che ci invidiano il nostro accesso alle cure. In Africa è stata vaccinata solo il 2% della popolazione”; “il nostro sistema sanitario è uno dei tre migliori al mondo”; “in un mese, durante la fase acuta della pandemia, alcuni medici ed infermieri hanno accumulato fino a 230 ore di straordinario, e su quello non hanno avuto un euro”; “per dedicarci completamente al Covid, abbiamo chiuso gli altri reparti e questo non è più accettabile”; “quando la politica entra nella medicina fa un grande casino, ognuno faccia il suo mestiere”; “ho molta paura di quella politica che fa l’anti-scienza”.

A Matteo Bassetti piace la televisione? È vero. Nelle 50 stanze della terapia intensiva al San Martino, grazie ad una donazione del Rotary di Genova ha fatto installare 50 televisori: “i pazienti non potevano sentire la voce per via dei respiratori accesi, ma almeno vedevano delle immagini in movimento anziché una parete bianca”.

Non vedo l’ora di poter fare il terzo richiamo del vaccino. Non perché sia un maniaco delle inoculazioni, tutt’altro. Semplicemente perché al momento la medicina non ha altro da offrire per combattere le varianti del Covid e, come ha spiegato Bassetti: “le varianti si sviluppano proprio là dove il tasso di vaccinazione è stato molto basso, non a caso sono arrivate dall’Inghilterra, dal Brasile, dall’Africa…” Scuole di pensiero… In ultimo, ma questo lo dico io, fate un po’ come vi pare ma non siate stupidi né tantomeno violenti!

© riproduzione riservata


link dell'articolo