Argomenti per categorie

Riparte il Lion Club Osimo con la Festa della Paella

Una iniziativa aperta alla cittadinanza venerdì 9 settembre. Il ricavato della serata destinato all’acquisto di una panchina speciale per disabili

Osimo, 01 settembre 2022 – Il Lions Club Osimo riprenderà la sua attività venerdì 9 settembre con la Festa della Paella, una serata all’ insegna della beneficenza aperta a tutti.

Il ritrovo dei partecipanti è previsto per le ore 18:30 nella Cantina Ciculi di Monte Torto di Casenuove di Osimo, da dove partirà una visita guidata al sito archeologico di Monte Torto. Alle ore 20:00 è prevista la cena a base di Paella. La serata, come anticipato, è aperta a tutta la Cittadinanza ed il costo è di 25 euro a persona.

Lions Club Osimo, alcuni membri del direttivo con, al centro, la presidente Sirena Rosciani 

«Ricordo sempre – spiega la presidente del Lions Club Osimo, Sirena Roscianiche la Mission Lions è quella di permettere ai volontari di servire la propria comunità, rispondere ai bisogni umanitari, promuovere la pace e favorire la comprensione internazionale attraverso i Lions Club. A tal proposito, il ricavato della serata sarà interamente devoluto all’ acquisto di una panchina speciale per disabili che ha una forte valenza inclusiva e sarà inserita in uno spazio pubblico. La panchina, composta da due moduli sagomati per essere allo stesso tempo sia un tavolo che una seduta, permetterà l’utilizzo a soggetti con disabilità e normodotati».

Questo gesto, che arricchirà la comunità osimana e promuoverà la cultura fondata sul riconoscimento delle pari dignità e delle pari opportunità, «aiuterà la totale inclusione delle persone con disabilità – ha sottolineato la Presidente – La panchina sarà posizionata in un luogo simbolo, per diventare emblema di una comune visione inclusiva e aggregativa; anche l’arredo urbano è uno strumento per mettere al centro la persona».

Per informazioni e prenotazioni contattare il segretario del Lions Club Osimo, Giuliano Civerchia, al 347 351 96 64.

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: