Argomenti per categorie

Un commovente e generoso San Biagio ferma la capolista Matelica

Prima categoria girone C – diciottesima giornata

San Biagio – Matelica 0:0

Osimo, 6 marzo 2022 – Un San Biagio generoso e a tratti commovente, con otto indisponibili (Mihaylov, Cerusico, Gallina, Capocasa, Borbotti, Socci, Rinaldi, Marchetti) e una classifica molto critica, è riuscito a fermare la corsa della capolista Matelica.

Finisce 0-0 al Comunale una partita molto combattuta, di grinta ma senza vere occasioni da gol. I due portieri, quasi inoperosi, dimostrano la forza delle due difese che hanno concesso quasi nulla agli attaccanti avversari.

Prima squadra San Biagio Calcio (foto d’archivio)

Il Matelica ci ha provato di più, ha mostrato maggiore qualità in fase di fraseggio ma non è riuscito a sfondare il muro biancorosso, che si è affidato a cuore e orgoglio per colmare il gap. Da segnalare il debutto nel San Biagio del diciassettenne Scansani autore di una gara di sostanza e senza timori reverenziali.

Per i galletti un punto che fa morale e che consente di sperare ancora nella rimonta mentre il Matelica perde un’occasione ma mantiene comunque la vetta con una gara da recuperare.

Il Tabellino

SAN BIAGIO: Pesce, Cesari, Silvestrini, Baro, Paccamicci, Bellucci (89’ Bottegoni), Scansani, Mandolini, Marziani (74’ Mobili), Manoni (74’ Papa), Piccini (88’ De Luca). All. Marinelli.

MATELICA: Sabbatucci, Petroni (56’ Gjuci), Girolamini, Ippolito, Carletti Orsini, Ferretti, Ruggeri, Scontini, Aquuilanti (56’ Albanese), Gubinelli, Vrioni (56’ Ilari). All. Bartoccetti.

ARBITRO: Malascorta di Jesi

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: