Argomenti per categorie

Tre addii alla Publiesse Pallamano Chiaravalle: Guerrero, Santinelli e Castillo lasciano il club

I giocatori salutano la squadra neopromossa in Serie A Gold, lasciando ricordi indelebili e dichiarazioni emozionanti sui loro anni trascorsi in biancoblu

Chiaravalle, 10 luglio 2024 – Negli ultimi giorni tre giocatori hanno salutato la Publiesse Pallamano Chiaravalle, dismettendo (almeno per un po’) i colori biancoblu della società marchigiana neopromossa in Serie A Gold.

Si tratta di Gustavo Guerrero (il cui addio era stato annunciato sui social il 5 luglio), Giovanni Santinelli e Alex Castillo.

GUSTAVO GUERRERO

Gustavo Guerrero

Gustavo Guerrero ha vestito la maglia del Chiaravalle per una stagione e mezzo, arrivando agli ordini di Mister Guidotti a metà del campionato di A2 del 2022/2023, anno in cui la formazione esina conquista la promozione nella neonata A Silver.

È proprio durante la stagione in A Silver che Guerrero darà il meglio, dimostrando di essere tanto coriaceo nella fase difensiva, quanto generoso nel creare gioco in attacco e conquistando un’altra promozione, la seconda in 2 anni, in Serie A Gold, la massima categoria nazionale.

GIOVANNI SANTINELLI

Il secondo saluto è per Giovanni Santinelli, giocatore arrivato giovanissimo a Chiaravalle, diventato uomo sulle rive dell’Esino e che, in 8 stagioni in maglia biancoblu, si è ricavato un posto nel cuore di tifosi e compagni.

Giovanni Santinelli

Dell’ultima stagione, in cui solo durante la regular season ha fatto registrare 31 reti, dichiara: «È stato per me un anno emotivamente difficile, avrei dovuto lasciare l’estate scorsa, ma l’amore per questa squadra mi ha fatto rimanere un anno in più e abbiamo fatto qualcosa di storico. Sono molto orgoglioso di quello che abbiamo dimostrato e di averlo fatto proprio quando contava. Ringrazio la società tutta, dai custodi al pubblico fino al Presidente Maltoni, un uomo eccezionale che mi ha sempre trattato come uno di famiglia. Ringrazio anche la squadra, dal Mister Guidotti ai giovani appena arrivati: le emozioni che abbiamo provato in questi anni, e soprattutto quest’anno, sono indescrivibili e resteranno con me per sempre».

Poi, sempre Santinelli conclude dicendo: «in ultimo ringrazio mio fratello Omar che ha reso quest’esperienza ancora più speciale e con il quale spero un giorno di tornare a giocare.

Per motivi affettivi e lavorativi devo mettere in pausa la pallamano giocata, ma sono ancora giovane, e credo ci sarà occasione di tornare a usare la pece in futuro».

ALEX CASTILLO

Ultimo a partire, ma solo in ordine temporale, è Alex Bienvenido Castillo, il trascinatore e goleador di queste ultime 3 stagioni della Publiesse Pallamano Chiaravalle.

Alex Castillo

Alex è un ragazzo cresciuto con Mister Guidotti, lanciato da giovanissimo nella Serie A che conta, poi tornato con Guidotti fino a consegnare a Chiaravalle la prima storica promozione in A Gold.

«Sono stati anni bellissimi quelli passati a Chiaravalle» dice Castillo «con una società che si è presa cura di me ed è cresciuta in poco tempo sotto ogni punto di vista. Il ricordo più bello è ovviamente quello dell’ultima stagione in cui abbiamo conquistato la promozione in A Gold.

Poi aggiunge “Al momento non so cosa mi riserverà il futuro, né cosa riserverà alla Publiesse, ma, avendo visto questo gruppo dall’interno e conoscendo bene le doti di allenatore di Andrea Guidotti, non mi sorprenderei di vedere Chiaravalle in lotta per lo scudetto tra 4 o 5 anni».

Il suo sorriso contagioso, l’ottimismo, l’estro e la classe viste dentro e fuori dal campo mancheranno tanto alla società e ai tifosi che, per il momento, salutano il loro campione, costretto ad allontanarsi per motivi lavorativi, con la speranza che sia solo un arrivederci.

A tutti e tre i giocatori vanno i ringraziamenti e i migliori auguri della Publiesse Pallamano Chiaravalle

 

Tags: