Argomenti per categorie

Pallamano Camerano mette un altro tassello e batte la Re Borbone Cus Palermo

La squadra di coach Davide Campana mantiene la leadership con una prestazione convincente, guidata dal duo Laera-Adamo

RE BORBONE CUS PALERMO – PALLAMANO CAMERANO 25-28 (11-15 pt)

Camerano, 10 marzo 2024 – Prosegue spedito il cammino in vetta solitaria per la Pallamano Camerano che espugna anche Palermo per 25-28. I ragazzi di coach Davide Campana non sbagliano un colpo e, anche su un parquet insidioso come quello siciliano, confermano di essere in un ottimo momento piegando le resistenze di una compagine coriacea e battagliera.

I gialloblu hanno interpretato bene la gara trovando il break vincente nel primo tempo, determinante poi per ottenere la vittoria, grazie anche ad una buona gestione nella ripresa. Ancora una volta sugli scudi il duo LaeraAdamo, che ha collezionato 15 punti dei 28 totali.

«Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile su un campo caldo – afferma coach Campana – I nostri avversari si dovevano riscattare dalla sconfitta subita in quel di Teramo. Nel primo tempo non abbiamo giocato la nostra miglior pallamano ma siamo riusciti a scavare il break. Poi all’inizio del secondo tempo sul 15-11 sbagliamo quattro tiri davanti al portiere con cui potevamo tranquillamente chiudere la partita. Invece poi non ci siamo riusciti e il pubblico di casa ha iniziato a crederci, dando nuove energie alla squadra, tuttavia siamo stati bravi a portarla a casa. E’ una vittoria importante, ottenuta fuori casa in un campo dove tutte le squadre hanno fatto fatica. Siamo felicissimi e adesso ci godiamo un pochino la pausa e cerchiamo di recuperare anche gli acciaccati».

Il tabellino

RE BORBONE CUS PALERMO: Riccobono 4, Aragona 8, Gangi, Guardi 4, Alieri, Rosciglione, Piscopo 1, Pitruzzella, Testa 5, Vitale A., Vitale E., Lo Re, Puglisi, Manno 3, Lopes 2 All. Aragona

PALLAMANO CAMERANO: Guerrero, De Grandis 1, Bilò 1, Laera 7, Marchesino 1, Marinelli 3, Anzaldo, Ballerini, Antonelli 1, Cirilli 3, Adamo 8, Vagnoni 3, Rossi All. Campana

Arbitri: Bassan – Bernardelle

Tags: