Argomenti per categorie

Pallamano Camerano impatta nel finale una gara superlativa

A casa del Secchia Rubiera i gialloblu sfiorano il colpaccio concedendo un pareggio che gli va stretto

Handball Serie A2 maschile girone B

SECCHIA RUBIERA – PALLAMANO CAMERANO 20-20

25 ottobre 2020 – Pallamano Camerano sfiora il colpaccio in casa del Rubiera. I ragazzi di coach Davide Campana impattano per 20-20 contro la prima della classe, un punto importante per la classifica che permette ai gialloblu di rimanere in scia delle prime.

Una prova di maturità ulteriore da parte dei gialloblu che fuori casa sono stati avanti per larghi tratti della gara, prima di subire il recupero nel finale dei locali. Un recupero su cui il Camerano deve riflettere e rimuginare: inaccettabile subirlo a pochi minuti dalla fine dell’incontro. Comunque, il pareggio portato a casa certifica come questa squadra sia in grado di tenere testa a tutte le avversarie del girone.

«C’è sicuramente rammarico per questo pareggio – commenta coach Campanaperché abbiamo condotto la gara con grande personalità per 55 minuti, con un margine di 5 gol, poi nel finale ci siamo un po’ disuniti ed alla fine Rubiera ha colto il pareggio. Nel complesso un punto meritato, e guadagnato, considerando che i locali hanno avuto l’ultima palla per cercare il vantaggio, anche se una sconfitta sarebbe stata una punizione troppo severa. Abbiamo giocato un’ottima partita e abbiamo avuto l’ulteriore conferma che siamo cresciuti molto in questi anni, visto che possiamo giocarcela alla pari con chiunque. Faccio un plauso ai ragazzi».

Il Tabellino

RUBIERA: Barbieri 1, Bartoli R. 1, Bartoli D., Benci 3, Benassi, Bortolotti, Filippini, Garau, Giovanardi 3, Oleari, Panettieri 4, Patroncini 5, Pedretti 1, Rivi, Salati, Strada All. Galluccio

CAMERANO: Antonelli, Badialetti 2, Bilò, Boccolini 2, Covali 5, D’Agostino 2, Francelli, Gardi, Giambartolomei, Grilli 3, Manfredi 2, Marinelli, Osimani, Sanchez, Scandali, Selmani 4 All. Campana

Arbitri: Russo – Testa

 

redazionale

© riproduzione riservata

 

Tags: