Argomenti per categorie

Pallamano Camerano apre il 2021 in casa contro Nuoro

Si riparte al PalaPrincipi, senza pubblico, sabato 9 gennaio alle 17

Camerano, 7 gennaio 2021 – La Pallamano inaugura il nuovo anno con la prima partita, in casa al PalaPrincipi, sabato 9 gennaio alle ore 17.00 contro la compagine sarda del Nuoro. La squadra di coach Davide Campana spera di non soffrire troppo di vertigini in quelle che sono ormai zone altissime di classifica, a meno uno dalla vetta.

Gianmarco Marinelli in piena azione

Gli ospiti d’altro canto, hanno bisogno di smuovere una classifica deficitaria considerando che fin qui hanno totalizzato solo quattro punti e navigano nelle zone basse di questo campionato; una posizione, quella degli ospiti, che non deve portare i gialloblù a credere che quella di sabato sarà una partita da sottovalutare. Un concetto sottolineato anche da Gianmarco Marinelli.

«Partiamo dal fatto che la classifica non rispecchia il vero valore della squadra sarda – esordisce l’ala classe ’96 – Infatti hanno cambiato alcuni elementi in rosa, rispetto alla passata stagione, e si sono rinforzati perciò non è assolutamente una gara da sottovalutare».

Nonostante si giochi tra le mura amiche, Gianmarco non esita a sottolineare la mancanza del pubblico che è fondamentale, e non vede l’ora di rivedere gli spalti gremiti il prima possibile.

«Ci manca molto il calore del nostro pubblico, che ci è sempre stato vicino anche in questi mesi molto difficili – continua il giocatore gialloblu – Nonostante questa mancanza, proveremo a confermare la nostra striscia positiva in casa con un’ottima prestazione senza sottovalutare l’avversario. Da un mio punto di vista, mi aspettavo comunque una crescita di questo gruppo visto che siamo molto uniti ed affiatati, anche grazie al fatto che lavoriamo bene in allenamento con il coach e  tutto il nostro staff».

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: