Ancona premia un anno di sport

Sala congressi gremita per la 42esima edizione della Festa dello Sport del Coni Ancona e la consegna delle onorificenze al merito e al valore sportivo - Elenco dei premiati

Ancona, 1 dicembre 2018 – Gremita come ogni anno, ieri pomeriggio, la sala congressi della Figc di Via Schiavoni per premiare un anno di sport. La 42ª Festa dello Sport di Ancona si apre con il video realizzato dal Coni. Una carrellata di tutti i successi collezionati dagli atleti anconetani nel 2017.

Con un grazie a tutti i volontari che “ogni giorno, come ogni anno, permettono ad adulti, giovani e bambini di coltivare la passione per lo sport” si è aperto l’intervento del delegato provinciale del Coni Point di Ancona, Domenico Ubaldi.

Ma il 2018 è stato un anno di “luci ed ombre” per lo sport, sottolinea Ubaldi. “L’anno si sta chiudendo con una sciabolata al rapporto tra Coni e Federazioni sportive, con la riforma che cambierà l’ossatura stessa del movimento sportivo nazionale. Auspico che la Giunta possa prendere una decisione forte in questo senso, non in difesa dello status quo, ma a difesa dell’associazionismo sportivo“.

A fare gli onori di casa, oltre al delegato Ubaldi, il presidente del CONI Marche, Fabio Luna. “Vedere tanti sindaci e assessori allo Sport qui stasera significa che nella provincia di Ancona e in tutta la regione si fa un vero lavoro di squadra. Un grazie a coloro che ci fanno vivere giornate indimenticabili. La nostra regione è una regione ricca di talenti”.

Che il 2018 sia stato un anno d’oro per lo sport di Ancona e delle Marche è stato ribadito anche da Fabio Sturani, capo segreteria del presidente della Regione, Luca Ceriscioli. “La Regione lavora al fianco delle associazioni sportive. Con il Coni stiamo collaborando a diversi progetti per i quali la Regione ha investito molto. Lunedì prossimo inizia “Marche in movimento con lo sport di classe”, ma è anche partito il progetto “Sport senza età” per gli over 65 e grande è l’impegno per la riqualificazione degli impianti sportivi dopo anni che non si investiva in questo settore“.

Presenti alla serata, presentata da Andrea Carloni, presidente Panathlon Ancona e dell’Ussi Marche, l’assessore allo sport del Comune di Ancona, Andrea Guidotti e Tarcisio Pacetti, in rappresentanza del mondo paralimpico del Cip Marche, il presidente della provincia di Ancona, Luigi Cerioni, il presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare Adriatico centrale, Rodolfo Giampieri, e l’arcivescovo di Ancona-Osimo, Angelo Spina.
Premiamo un anno di sport

CONI – Roma

Stella Argento

  1. Judo Club Camerano JUDO

Stella Bronzo

  1. Pattinaggio Santa Maria Nuova PATTINAGGIO VELOCITA’
  2. Coltorti Massimo CALCIO
  3. De Salsi Vittorio NUOTO LIBERO
  4. Fabrizi Silvano SCHERMA

Palma di bronzo

  1. Proietti Mosca Maria Elena SCHERMA

Medaglia d’Argento

  1. Monticelli Diego MOTOCICLISMO

Medaglie di bronzo

  1. Baldassarri Milena GINNASTICA RITMICA
  2. Cerioni Miriana SOFTBALL
  3. Rossi Claudia VELA

CONI – Marche

Premio Censi

  1. Pomeri Francesca PALLANUOTO

Trofeo CONI

  1. Bartolucci Agnese EQUITAZIONE
  2. Martini Matteo BOCCE
  3. Biagioli Tommaso BOCCE
  4. Martini Tommaso BOCCE
  5. Andreini Tommaso SKATEBOARD
  6. Lippi Michele SKATEBOARD
  7. Simonetti Massimo SKATEBOARD

CONI – Ancona

Diplomi al Merito Sportivo

  1. Appolloni Valentino KARATE
  2. Adelchi Tonucci PUGILATO
  3. Gatti Leonardo SCI NAUTICO
  4. ASD Dolphins Ancona FOOTBALL AMERICANO

Targa  per Arbitri e Direttori di Gara

  1. Vergnetta Giorgio CRONOMETRISTI
  2. Merli Dario RUGBY
  3. Noura Salloum TAEKWONDO
  4. Cerigioni Serena VOLLEY
  5. Pasqualini Mirco DANZA SPORTIVA

Premio speciale

  1. Speciale Giorgia WINDSERF
  2. Torretti Telisa GINNASTICA RITMICA
  3. Giannini LAY GINNASTICA ARTISITCA
  4. Sdruccioli elia SKEET
  5. Barontini Simone ATLETICA

Pennino d’Oro

  1. Girolimetti Fabio

ELENCO PREMIATI CIP MARCHE

ONORIFICENZE CIP

Stelle Oro Società

ASSOCIAZIONE SPORTIVA S. STEFANO (Prov. Macerata)

Stelle Argento Società

S. E CULTURALE ANTHROPOS S.S.D. (Prov. Macerata)

Stelle Bronzo Società

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA LIBERI NEL VENTO (Prov.Fermo)

Stelle Bronzo Dirigenti

BRUNETTI ENRICO Pesaro

POCOGNOLI LUISA Macerata

MALAVOLTA DANIELE Fermo

PREMI SPECIALI (PIATTO)

  • PROFESSORESSA IONNA MICHELANGELA  
  • SIG.RA FARNÈ GRAZIELLA

  PREMI SPECIALI (TARGA)                 

  • DIENG NDIAGA (A.S. ANTHROPOS – Civitanova Marche)
  • LEGNANTE ASSUNTA (A.S. ANTHROPOS – Civitanova Marche)
  • KOUTIKI RUUD (A.S. ANTHROPOS – Civitanova Marche)
  • VALLONE FABRIZIO (A.S. ANTHROPOS – Civitanova Marche)
  • DI MAGGIO RAFFAELE (A.S. ANTHROPOS – Civitanova Marche)
  • VENUTI EMANUELE (A.S. ANTHROPOS – Civitanova Marche)
  • GERINI DANIEL (PODIF MIRASOLE – Fabriano)
  • LOMBARDI FRANCESCO (ASD PESCASPORT Team di Polverigi)
  • SCHIMENTI GAETANO (ASD Atletica Osimo)

PREMI DI SQUADRA (COPPA)

  • A.S. ANTHROPOS – Civitanova Marche
  • A.S.D. SORDI CITANO’ – Civitanova Marche
  • A.S.D. SORDA PICENA – San Benedetto del Tronto
  • A.S.D.  SORDI  PESARO  – Pesaro
  • A.S.D.  G.S.S. ANCONA – Ancona
  • ASD ROYAL LIONS – Fabriano

PREMI INDIVIDUALI (COPPA)

A.S. ANTHROPOS – Civitanova Marche   

BALDELLI MICHELE               

CICCONI CRISTIANA   

MEI LEONARDO                                

PAGLIALUNGA ALESSANDRO            

SCHTEINGARA DANA PRISCILLA        

ABBADINI PAOLA                  

REPETTO FLORENCE                         

BRENGOLA GABRIELE                       

MEI FEDERICO                                  

POMPA MATTEO                  

MENCOBONI ANNA MARIA              

MARINI BIANCA                                

STACCHIOTTI STEFANO                     

MAGNARELLI MASSIMO       

CANTORO SERENA                

FRAUDATARIO AURORA                   

LUCIANI MICHELA                             

MENGHINI STEFANIA            

FUSARI LAURA                                  

CICCOROSSI MICHAEL                       

DONNINELLI DIEGO                          

REBICHINI ANDREA                           

PECCI CRISTIAN                                 

GRECO ALESSANDRO                        

CESCA ALEX                                       

MORICONI DAVIDE                           

BAGGIO CARLO                                 

NASINI MATTIA                                 

CAPPONI DAVIDE                              

FIORENTINI NICOLETTA                    

DE STASIO JENNIFER             

CASADEI LUIGI                       

CORALLINI CARLO                             

AGYEMANG ADOLF                          

MORRESI GIORGIO                           

MUNTENASU NICOLETA                   

CATINARI DAVIDE                             

VOLATILI LEONARDO                       

PELA ANNALISA                                 

MARINELLI MORENA                        

CARLINI ERICA                                   

D’ELIA PATRIZIA                                

RONGONI FRANCESCO                     

MARINSALDA MATTEO                    

CARLETTI NICOLA

N.3 GUIDE  

SIMONE LUNGHI

MARINI ANDREA       

PERGOLINI FEDERICO

A.S.D S. STEFANO – Porto Potenza Picena

STAFFOLANI FABIO                

CIESLA AGNIESZKA    

A.S.D. SORDAPICENA – San Benedetto del Tronto

POMILI ALESSIA

CAVALLUCCIO MARINO – San Benedetto del Tronto       

FISCALETTI FRANCESCO        

PODIF MIRASOLE – Fabriano

BERAT MEHMEDI                  

BYLYKU MICHELE                  

D’EUGENIO STEFANIA                                                                                 

MAHMOUD DRAIBINE          

MANCIOLI LUCA                    

MESCHINI CATERINA                                    

STROPPA FEDERICA   

A.S.   AISPOD   –  Fano         

ANNIBALLI MANUEL             

DE MARCH MANUEL             

A.S. VIRTUS  BUONCONVENTO  –  Fermo

TALAMONTI RACHELE          

LA FRATTA ELETTRA             

DEL PAPA SAMUELE                                                 

RONGONI FRANCESCO          

VECCHIARELLI MIRCO                       

GUZZONATO GIULIO            

SMERILLI PAOLO
PALAZZETTI EDOARDO         

CAPPELLA MICHELE                          

MANARDI LORENZO                         

ASD SAN CRISTOFORO di Fano 

BRONZINI LORENZO x le bocce, per il nuoto Pol. Senigallia.

PRIMAVERA JACOPO

ASD POLISPORTIVA Senigallia 

VERNELLI LISA

MARINELLI MICHELE

ARCOIRIS – Ancona          

FILIPPETTI ROBERTO

VELONI DAVIDE

Premi PANATHLON

Studente/Atleta

Giada Al Halwani I.I.S. “G. Galilei” – Ancona – Accademia Dorica Ancona – Taekwondo

Sarah Al Halwani I.I.S. “G. Galilei” – Taekwondo – Ancona – Accademia Dorica Ancona – Taekwondo

Alice Andreani II.S. “L. Savoia – G. Benincasa” Ancona – Tennis Porto Recanati – Tennis

Benedetta Boriani I.T.I.S. “V. Volterra” Ancona – Stamura Ancona – Atletica Leggera

Siria Cardogna I.C. “M. Ricci” Polverigi (An) – Soc. Vela Nuoto Ancona – Nuoto Sincronizzato

Filippo Coacci I.I.S. “L. Savoia – G. Benincasa” Ancona – Vis Pesaro Nuoto Team – Nuoto

Flavia Galeazzi Scuola Media “G. Pascoli – G. Leopardi” – Ancona – Arcobaleno Falconara – Ginnastica Ritmica

Matilde Matteucci I.C. “L. Sperandeo” Camerano (An) – Conero Roller Castelfidardo – Pattinaggio Artistico

Gioia Piersanti I.I.S. “L. Savoia – G. Benincasa” Ancona – Vela Nuoto Ancona – Nuoto Sincronizzato

Filippo Raschia I.I.S. “G. Galilei” – Ancona – Circolo Dorico – Scacchi

Valentina Rossi Scuola Media “G. Ferraris” – Falconara M.ma (An) – Art Club Falconara– Ginnastica Artistica

Susanna Scaloni I.I.S. “L. Savoia – G. Benincasa” – Ancona – Città di Falconara – Calcio a 5

Viola Severini Scuola Media “G. Ferraris” – Falconara M.ma (An) – Art Club Falconara– Ginnastica Artistica

Educatore Sportivo

Margherita Rigillo Scuola  I.C. “Augusto Scocchera” – Ancona

Scuola/Sport           

Istituto Comprensivo “Augusto Scocchera” – Ancona

 

redazionale


Lascia un commento

Pane Burro & Marmellata

Una striscia quotidiana di riflessione

di Paolo Fileni

Primarie del centrosinistra ad Ancona

Lo scontro politico per scegliere il candidato sindaco è fra Ida Simonella e Carlo Maria Pesaresi


Camerano, 23 novembre 2022 – A solleticare questo paneburro&marmellata – ultimamente non è semplice trovare argomenti stimolanti – è stato un lungo post su Facebook di Ezio Gabrielli pubblicato qualche giorno fa e intitolato “Si torna a respirare!”. Consiglio di leggerlo. Argomento: le primarie del centrosinistra ad Ancona per scegliere il candidato sindaco alle Amministrative del 2023.

Due sono i candidati: Ida Simonella, appoggiata apertamente e senza tanti fronzoli dal sindaco uscente Valeria Mancinelli, e Carlo Maria Pesaresi. Quest’ultimo, nelle grazie di Ezio Gabrielli: lo ammette con forza nel suo post di cui, tra l’altro, condivido quasi in toto l’analisi.

Sono 17 i seggi scelti per le primarie sparsi in città, ai quali domenica 27 novembre potranno accedere dalle ore 8.00 alle 20.00 (tranne i seggi 9 e 12 aperti dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 20.00), tutti gli anconetani dai 16 anni in su, previo un minimo contributo in denaro che pare essere volontario.

La feroce critica di Gabrielli al doppio mandato consumato dalla Mancinelli, la condivido. Non conosco personalmente lui, o i due candidati in lizza, o la Sindaca uscente, per cui posso dire la mia senza vincoli di sorta.

«L’impegno di Carlo Pesaresi di questi giorni ha imposto a tutto il centrosinistra, comprese le parti più recalcitranti e settarie, di rimettersi in moto rianimando un sistema linfatico di relazione che l’approccio Mancinelliano della delega in bianco – ed è questa la critica più feroce che deve essere rivolta a quel gruppo dirigente – aveva inaridito», scrive Gabrielli. E ancora: «Il centrosinistra ha realmente creduto che si potesse presidiare un territorio con l’idea dell’uomo/donna forte a cui delegare le scelte… e lo scorso settembre ci siamo, anche nella nostra città, ritrovati con un corpo rattrappito (incapace financo di fare una iniziativa elettorale con tutti i candidati alla Camera, Senato e Primarie), bloccato dall’anoressia di confronto e di idee e così, ritrovarci con una manciata di voti di distanza dal centrodestra».

«Abbiamo governato bene – continua Gabrielli – ma abbiamo manifestato limiti; nelle dinamiche complesse (esempio fra tutte la costruzione dell’azienda unica provinciale dei rifiuti, obbiettivo principale che era stato dato alla Mancinelli sette anni fa), la politica della delega e della semplificazione arrogante non ha funzionato; un tempo siamo stati un capoluogo di regione ma abbiamo perso, in favore di una visione “paesana”, la capacità di esercitare quel ruolo».

Su “abbiamo governato bene” caro Gabrielli, dissento. L’Ancona di oggi non è migliore di quella presa in mano dalla Mancinelli dieci anni fa. Ancona capoluogo di regione, oggi, è una bestemmia. Basta fare un giro a Fano, Pesaro Urbino, Civitanova o Ascoli per capire e toccare con mano quanta vita sociale ed economica in più ci sia in quelle realtà rispetto alla dorica. Invito i lettori ad esprimersi su questo concetto.

In ultimo, al di là delle manovre di partito e degli eventuali interessi in gioco, personalmente m’interessa poco chi sarà il candidato Sindaco di Ancona del centrosinistra. Che sia Simonella o che sia Pesaresi – dalle voci di corridoio, il vincitore delle primarie del centrosinistra si dovrà misurare con il candidato di centrodestra Daniele Silvetti, attuale presidente dell’Ente Parco del Conero, ma non c’è nulla di ufficiale – quel che davvero m’interessa, e credo sia così anche per la gran parte degli anconetani, è che il nuovo Sindaco di Ancona abbia le capacità necessarie, e la giusta visione, per riportare Ancona al centro della regione Marche sul piano politico, geografico, sociale, industriale, culturale e turistico. Un gran lavoro, non lo nego, ma è un lavoro che va fatto se Ancona vuole restare a pieno titolo capoluogo di regione.

© riproduzione riservata


link dell'articolo