Argomenti per categorie

L’Osimana piega il Chiesanuova e continua la sua rincorsa

Calcio Eccellenza Marche - 13ª giornata 3 dicembre 2023

OSIMANA – CHIESANUOVA 2-0

Osimo, 4 dicembre 2023 – L’Osimana coglie la seconda vittoria consecutiva in casa, contro il Chiesanuova dell’ex Mobili per 2-0 e prosegue la rimonta in classifica. Il match è stato deciso nel primo tempo, con i padroni di casa abili a sfruttare due verticalizzazioni, mentre la seconda frazione è stata di gestione per la squadra di Sauro Aliberti. Davanti ad una bella cornice di pubblico, e nel ricordo dell’appassionato tifoso Luca Gatto scomparso prematuramente in settimana, i giallorossi vincono e convincono grazie ad una prova importante.

“Senza testa” alla prova Chiesanuova, dunque, in un match chiave dopo l’importante vittoria casalinga contro la Jesina per proseguire il trend positivo.

Esultanza di Tittarelli che ha sbloccato la partita

Al 4′ primo acuto dei padroni di casa con Buonaventura che verticalizza, Alessandroni è sul filo del fuorigioco e con un pallonetto sfiora il gol, bravo Fatone che para in due tempi. L’Osimana è intraprendente con Bugaro in un paio di occasioni, al 15′ è l’esterno ad impensierire Fatone che para. Al 22′ si fa vedere anche il Chiesanuova con Carnevali da dentro l’area di rigore, bello il suo sinistro ma centrale con Santarelli che para. Al 27′ clamorosa doppia occasione per l’Osimana su calcio piazzato: Buonaventura di testa incrocia benissimo, ottimo il riflesso di Fatone che sulla respinta trova Mosquera ma di destro non trova lo specchio della porta. Al 31′ Osimana in vantaggio e il gol non poteva che essere dell’ex Tittarelli che si sblocca proprio contro i suoi ex compagni: bel lancio in verticale di Bambozzi, con il bomber che spiazza Fatone per l’1-0 con dedica a Calvigioni, out per motivi di salute. Al 37′ arriva il raddoppio meritatissimo dell’Osimana con Alessandroni: altra verticalizzazione, questa volta di Buonaventura, con l’attaccante che dal limite dell’area dribbla il difensore, tiro di sinistro e palla sotto la traversa. 2-0. Chiesanuova in difficoltà soprattutto con le verticalizzazioni degli avversari in una difesa che deve prendere le contromisure. Reazione d’orgoglio per la squadra di Mobili, che prima con Carnevali, poi con Crescenzi impensieriscono la retroguardia osimana a fine primo tempo.

Seconda frazione con il Chiesanuova che prova a scardinare la difesa avversaria, ma l’Osimana prova in ripartenza a rendersi pericolosa. Il primo tiro della ripresa è di Carnevali al 62′, Santarelli para in due tempi. Mister Aliberti a metà frazione procede con i primi cambi, con l’esordio del centrocampista Ambanelli a rinforzare la mediana per un Buonaventura stremato in una prova ancora di tanta sostanza e qualità. È Ambanelli a sfiorare il terzo gol all’82’: calcio piazzato di Bambozzi con il centrocampista che sfiora l’incrocio dei pali alla sinistra di Fatone. Ultimi minuti di gestione per i giallorossi con il Chiesanuova che trova il palo al 93′ con Mongiello, il migliore dei suoi. Dopo cinque minuti di recupero l’arbitro sancisce la fine della partita e l’Osimana sale a quota 16 punti in classifica.

Dalla sala stampa

«Una vittoria importante conquistata nel primo tempo – esordisce così il mister giallorosso Alibertidomenica avremo un appuntamento importante contro la Maceratese su un campo difficile, dovremo dare il meglio per portare a casa un buon risultato».

Il Tabellino

OSIMANA: Santarelli, Falcioni, Mosquera, Borgese (86′ Bellucci), Patrizi, Micucci, Bugaro (70′ Pasquini), Bambozzi, Tittarelli (88′ Mercanti), Buonaventura (63′ Ambanelli), Alessandroni (79′ Triana) A disp. Piergiacomi, Fabiani, Labriola, De Angelis. Allenatore, Aliberti

CHIESANUOVA: Fatone, Molinari (73′ Corvaro), Iommi, Badiali (75′ Tanoni), Canavessio, Monteneri, Defendi (84′ Bonifazi), Crescenzi, Sbarbati, Mongiello, Carnevali F. (63′ Trabelsi) A disp. Carnevali G., Giaconi, Dutto, Morettini, Pasqui. Allenatore, Mobili

Arbitro: El Houssine di Pesaro

Reti: 31′ Tittarelli, 37′ Alessandroni

Note: Ammoniti Crescenzi, Buonaventura, Bugaro, Defendi, Canavessio, Mosquera

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: