Argomenti per categorie

Il Galletto non molla e strappa il pareggio al Settempeda

Prima Categoria Marche girone C - 21ª giornata

San Biagio-Settempeda 1:1

Osimo, 27 marzo 2022 – Il San Biagio non riesce a sbloccarsi e impatta 1-1 tra le mura amiche contro una volitiva Settempeda. Quantomeno però nel finale, con le unghie e con i denti, riesce a difendere il pareggio messo a repentaglio da una condizione fisica precaria in molti dei suoi uomini, otto dei quali del tutto indisponibili. Per salvarsi servirà un miracolo ma il Galletto resta matematicamente ancora in corsa. Nel frattempo, mister Marinelli porta a casa un punto che consente ai biancorossi di lasciare sostanzialmente inalterata la situazione in fondo alla classifica, e a nove giornate dalla fine tempo e modo per cambiarla in positivo ci sarebbe.

È un San Biagio inedito quello sceso in campo con la squadra di San Severino senza quattro attaccanti sui sei in rosa: out Marziani, Piccini, Mobili e Mihaylov, titolari giocano Gallina e Papa. A centrocampo ci sono due juniores come Scansani, ormai alla sua quarta gara da titolare, e De Luca, al debutto dal primo minuto, affiancati da Marchetti. Baro viene piazzato davanti alla difesa, dove giocano Paccamicci e il rientrante Bellucci al centro, mentre Cesari e l’altro under Bottegoni sono i terzini. In porta si rivede dopo tanto tempo il quarantenne Spadari.

La cronaca del match racconta di un Galletto più sciolto e coraggioso nel primo parziale, più in affanno nel secondo. Alla fine, un tempo per parte e un pareggio giusto quello uscito tra San Biagio e Settempeda, anche se gli ospiti nel finale sfiorano più volte il colpaccio.

A inizio gara il San Biagio spinge e quasi sorprende gli ospiti sfiorando il gol con una traversa di Scansani e un tiro largo di Gallina da ottima posizione su assist di Papa. È l’anticamera del gol che arriva poco dopo su cross dalla destra di Gallina smanacciato dal portiere e sul quale Cesari in tap-in porta avanti i suoi. Per gli ospiti una occasione con un tiro dal limite sul quale Spadari devia in angolo.

Nella ripresa il Settempeda è più aggressivo, alza il baricentro e costringe il Galletto sulla difensiva, anche se il gol arriva solo su azione d’angolo con Sfrappini che infila a porta praticamente vuota. Per il San Biagio una sola chance con un tiro a lato di Gallina. Mentre nel finale i settempedani sfiorano più volte il raddoppio, Farroni spara alto da ottima posizione e poi con un diagonale mete a lato di poco. Infine, all’ultimo minuto, su una punizione da trequarti, mischia in area piccola e traversa clamorosa che salva i sambiagesi.

Il tabellino:

SAN BIAGIO: Spadari, Cesari (76’ Borbotti), Bottegoni, Baro (87’ Capocasa), Bellucci, Paccamicci, De Luca (68’ Mandolini), Marchetti (80’ Amura), Papa (65’ Rinaldi), Scansani, Gallina. All. Marinelli.

SETTEMPEDA: Caracci, Forresi, Botta, Del Medico, Campilia, Latini, Minnucci, Menichelli, Sfrappini, Farroni, Panicari (76’ Lullo). All.Ruggeri.

ARBITRO: Riccardo Morbelli di Fermo

RETI: 29’ Cesari, 64’ Sfrappini

 

(Ufficio stampa San Biagio)

© riproduzione riservata

Tags: