Argomenti per categorie

Handball Serie A Silver maschile, Camerano si beve la Re Borbone

Settima giornata andata 18 novembre 2023

PALLAMANO CAMERANO – RE BORBONE CUS PALERMO 40-27

Primo tempo: 20-11

Azione d’attacco di Vagnoni

Camerano, 19 novembre 2023 – La Pallamano Camerano torna subito al successo. Davanti al proprio pubblico i gialloblù sfoderano una brillante prestazione contro la Re Borbone Cus Palermo, ottenendo una meritata vittoria per 40-27.

Una bella prova corale da parte di tutti i ragazzi di coach Davide Campana, sempre sul pezzo, in cui spiccano le 11 reti di Adamo e le 8 di Laera.

Primo tempo tambureggiante per i ragazzi di coach Davide Campana, che scavano subito il solco vincente, 6-2, per poi allungare nel corso del match fin sull’11-4. Finale con i gialloblù sempre sul pezzo e concentrati, che toccano il 20-11 con cui si va al riposo lungo.

Si riparte con Vagnoni subito letale, 23-13, e la Pallamano Camerano gestisce il margine nel corso del secondo tempo, 31-21 al 17’, con Chirivì Grassi, subentrato in corso d’opera, bravo come Rossi a chiudere la propria porta. Guerrero firma il 35-23 al 23’, con coach Campana che dà spazio a tutti gli effettivi. Si chiude sul 40-27.

Dalla sala stampa

«Era una partita che temevo molto – afferma coach Campana – perché analizzando Palermo ho notato che non mollano mai ed hanno una proposta innovativa tattica, anche in attacco, e non nascondo che abbiamo lavorato molto in video analisi in settimana per fermare alcune loro giocate.

Abbiamo impostato una transizione un po’ diversa contro di loro ed ha pagato, anche perché siamo stati più compatti in difesa e loro hanno commesso diversi errori. Siamo riusciti a trovare diversi tiri facili, non che già nel primo tempo la partita fosse chiusa però avevamo già un buon gap. Nella ripresa abbiamo fatto tantissime rotazioni e siamo andati bene anche nella seconda frazione. Siamo felici di aver chiuso con un bello scarto e abbiamo segnato molto in attacco oggi».

Il Tabellino

PALLAMANO CAMERANO: Guerrero 6, De Grandis, Bilò 3, Laera 8, Marchesino, Marinelli 2, Anzaldo, Antonelli, Casavecchia, Boschetto 2, Cirilli 3, Adamo 11, Vagnoni 5, Chirivì Grassi, Rossi. Allenatore, Campana

RE BORBONE CUS PALERMO: Aragona 8, Guardi 4, Alieri, Piscopo, Testa, Vitale 2, Pola 2, Lo Re, Puglisi, Artale 6, Manno 2, Lopes 3. Allenatore, Aragona

Arbitri: Lorusso – Fasano

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: