Argomenti per categorie

Handball: Camerano guarda alla parte finale della stagione

Settimana di riposo per l’A2. Coach Campana elogia e ragazze dell’U15 che hanno conquistano il primo posto nel girone Marche-Abruzzo U17

Camerano, 30 aprile 2021 – Settimana di pausa per la Pallamano Camerano prima del rush finale. La stagione sta per giungere al termine e la squadra di coach Davide Campana, pur venendo dalla sconfitta esterna contro un’ottima squadra come il Lions Teramo, non è stata ridimensionata in quello che rimane un campionato straordinari per i ragazzi gialloblu.

Pallamano Camerano – Coach Davide Campana 

«Mi sento di fare i complimenti a Teramo dopo la bella vittoria contro di noi – esordisce il coach Campana – quest’anno non è facile per nessuno batterci, avendo avuto per tutto l’anno una qualità di gioco che è andata oltre ogni più rosea previsione. Contro Teramo è stata una partita di alta classifica, aperta a qualsiasi risultato possibile, visto il livello delle due squadre che comunque ricoprono le zone altissime della classifica, peccato l’abbiano spuntata loro seppur di misura».

Dopo la pausa di questa settimana, nelle ultime due partite Camerano è attesa il 12 maggio alla trasferta di Nuoro, un impegno insidioso anche dal punto di vista logistico, per poi concludere il 16 maggio in casa del Chiaravalle, un derby piuttosto sentito anche se oramai la classifica è salda da ambo le parti.

Oltre all’A2, la Pallamano Camerano è impegnata con le giovanili in diverse categorie, a sottolineare quanto la società creda nel progetto, partendo appunto dai propri ragazzi.

Pallamano Camerano – Caterina Baldascini, capitano U17

«Sono contento per la vittoria dell’U17 contro Cingoli dopo una gara molto equilibrata – prosegue il coach – con i due portieri protagonisti della sfida. In merito alle femminili, per le ragazze dell’U15 sono orgoglioso della conquista del primo posto nel girone Marche-Abruzzo della categoria U17, un risultato di livello contro le U17 di altre squadre, e siamo in attesa del torneo che ci proietterà a livello nazionale».

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: