Argomenti per categorie

Handball A2 Maschile, Il Camerano cade in casa del San Lazzaro

Stessa sorte per le ragazze dell’A2 sempre in trasferta contro Marconi Jumpers

Camerano, 3 marzo 2022 – Nei recuperi di campionato dell’A2 di ieri, entrambi giocati in trasferta, la Pallamano Camerano maschile cede nel finale alla Tecnocem 85 San Lazzaro. Mentre la femminile deve cedere il passo alla Marconi Jumpers.

TECNOCEM 85 SAN LAZZARO – PALLAMANO CAMERANO 27-20 (9-12 pt)

Una giornata di recupero tutta da dimenticare dunque, per le due compagini gialloblù. I ragazzi di coach Filiberto Kokuca si arrendono per 27-20 contro gli emiliani al termine di un match tirato e combattuto, condotto per diversi tratti dai cameranesi. Purtroppo, è mancata un po’ di lucidità in alcuni frangenti e i gialloblù hanno pagato un po’ d’inesperienza contro, comunque, un avversario ostico e di qualità.

«Abbiamo cominciato bene la gara con una difesa solida – commenta coach Kokuca – in cui Sanchez ha parato molto bene nel primo tempo, oltre ad avere un ottimo approccio. Ad inizio secondo tempo siamo riusciti ad essere avanti, poi i padroni di casa ci hanno raggiunti ed abbiamo iniziato a sbagliare qualche tiro in più. Avremmo meritato di giocarci un finale punto a punto ma alla fine ha vinto la squadra di casa che è comunque una squadra più esperta e che ha giocato meglio gli ultimi 15 minuti».

Il Tabellino

TECNOCEM 85 SAN LAZZARO: Calistri 7, Rossini 2, Bozzoli 1, Toschi 1, Mingarelli, Semprini 8, Mei, Cimatti 1, Dallari, Magri, Argentin 3, Mula 4 All. Fabbri

PALLAMANO CAMERANO: Sanchez 1, Bilò 6, Gardi 1, Scandali, Selmani, Francelli 1, Brilli, Francinella, Covali 6, Antonelli 1, Coppari, Boccolini, Casavecchia 1, Badialetti, Vagnoni 3, Rossi All. Kokuca

Arbitri: Cambi – Ganucci

Pagano dazio anche le ragazze

MARCONI JUMPERS – PALLAMANO CAMERANO 37-27 (18-8 pt)

Nel recupero della 1ª giornata di ritorno le ragazze di coach Davide Campana, in attesa della ripresa del campionato di A2, sono tornate in campo contro il Marconi Jumpers. Le cameranesi sono state battute in trasferta per 37-27 contro una squadra di livello, scontando un avvio non brillante che ha condizionato l’andamento del match.

Le giovanissime gialloblù hanno tentato di riprendere in mano la gara senza successo, ma hanno registrato comunque un secondo tempo dal rendimento positivo.

«Un primo tempo da dimenticare – commenta coach Davide Campana – Abbiamo approcciato male la partita e ne abbiamo pagato le conseguenze subendo subito il parziale che non ci ha più permesso di tornare in partita: soprattutto l’atteggiamento sbagliato nella fase difensiva, dove alcuni concetti tattici dovrebbero essere già stati assimilati. Nel secondo tempo abbiamo fissato l’obbiettivo di poter vincere la seconda frazione e, con una buona prestazione collettiva, siamo riusciti a tenere invariato il parziale. Non è possibile ancora una volta non approcciare bene le partite, perché ormai è tanto tempo che lavoriamo sotto questo aspetto. Dobbiamo migliorare velocemente e capire che è fondamentale per un buon andamento della partita e del campionato».

Il Tabellino

MARCONI JUMPERS: Sandri 1, Contini E. 8, Di Maggio 1, Vercalli 4, Begotti, Bonini, Rainieri 10, Berthold, Contini L. 4, Bassoli 5, Begotti 4 All. Poli

PALLAMANO CAMERANO: Pirani, Scandali 6, Toppa 1, Forconi 3, Furiasse, Velieri 7, Francelli 2, Coppari, Baldascini 5, Bilò 3, Giambartolomei, Rombini All. Campana

Arbitri: Sannino – Marcelli

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: