Argomenti per categorie

Gabriele Cigolini e Lucrezia Liberati piccoli leoni del Judo Club Camerano

In gara ad Ostia Lido contro i migliori esordienti (U15) d’Italia

Camerano, 6 luglio 2021 – Sabato e domenica scorsa si sono svolte al PalaPellicone di Ostia Lido (Roma) le finali nazionali Esordienti B, ultima classe d’età che mancava in queste gare di ripartenza volute dalla FIJLKAM.

Per il Judo Club Camerano erano in gara Gabriele Cigolini e Lucrezia Liberati, e con loro erano presenti tutti i migliori Esordienti Under 15 d’Italia. La medaglia è stata solo sfiorata  ma entrambe le prove sono state di altissimo livello.

Il tecnico Marco Montanari con Gabriele Cigolini

Nei maschi, Gabriele Cigolini nella categoria -55 kg ha sfoggiato una grandissima prestazione con ben sei incontri disputati e il quinto posto raggiunto. Una gara di grande spessore la sua, che solo per pochi dettagli non ha portato l’ennesima medaglia per il Club di Camerano. I due incontri persi da Gabriele, compresa la finale per il bronzo, sono stati decisi al Golden Score a conferma dell’ottimo livello raggiunto da Cigolini subito a ridosso dei primi.

Montanari e Lucrezia Liberati

La domenica, Lucrezia Liberati nei -52 kg si è classificata al settimo posto con ben cinque incontri disputati. Lucrezia, che per vari motivi non si allena con continuità, ha dimostrato una grinta e un carattere che se ben indirizzati porteranno sicuramente soddisfazioni a lei e al Club.

«Che dire, con gli esordienti concludiamo questo periodo intenso di gare – il commento del tecnico Marco MontanariIn quattro classi di età abbiamo raccolto un oro con Jean Carletti, un bronzo con Arianna Manzoni, un quinto con Gabriele Cigolini e un settimo con Lucrezia Liberati su sette atleti in totale portati in gara. Credo, senza timore di smentita, che i ragazzi siano stati molto bravi e che siano tutti sulla buona strada. In autunno ci saranno i Campionati Italiani ufficiali di ogni categoria, la speranza è di confermare quanto fatto fin qui».

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: