Argomenti per categorie

Coppa Italia Eccellenza – Dopo quasi 30 anni l’Osimana guadagna la finale

Dovrà giocarsela o con la Maceratese o con Montegranaro

OSIMANA – K SPORT MONTECCHIO GALLO 0:0

Osimo, 16 novembre 2023 – L’Osimana guadagna la finale di Coppa Italia Eccellenza. I giallorossi chiudono con un pareggio a reti bianche la sfida casalinga contro il Montecchio Gallo, forti del 2-0 all’andata che ha permesso loro di staccare ugualmente il biglietto per l’ultimo atto. I “senza testa” tornano così ad affrontare una finale di Coppa dopo quasi 30 anni, la rivale sarà una tra Maceratese e MCC Montegranaro.

Paccamiccio rompe il ghiaccio all’8 con un tiro ravvicinato dall’area piccola che però vola sopra la traversa. Al 17’ è la volta del debutto del Montecchio Gallo, con Peroni che dalla fascia tenta di insaccare la palla nella rete. Piergiacomi reagisce e ripara in calcio d’angolo. Batte Magnanelli che cerca i compagni nella mischia ma viene anticipato dall’intervento in presa sicura dell’estremo difensore giallorosso. Al 34’ è Del Pivo ad impensierire la difesa dell’Osimana: riceve dal compagno un angolo nell’area piccola e tenta la conclusione di testa, venendo bloccato da Piergiacomi. Il Montecchio Gallo rischia l’autogol al 36’: Fabbri ripara con un rinvio verso l’estremo difensore che sfiora il palo. L’Osimana arriva ad un passo dal goal al 36’ con Tittarelli che riceve dall’angolo nell’area piccola una palla deliziosa e la gira in porta. Elezaj prova a prenderla ma la sfera colpisce la traversa e rimbalza a terra accanto alla linea di porta. Per l’arbitro non è gol ed il gioco prosegue. Ancora Magnanelli al 46’: dall’area ci prova in diagonale ma manca la mira e la palla sfiora il palo.

La ripresa viene inaugurata da Eugenio Dominici che prova a concludere faccia a faccia con Piergiacomi. Tira alto ma l’estremo difensore dell’Osimana ci arriva agilmente e la trattiene. I padroni di casa provano ad imporsi al 57’ con Tittarelli che recupera la palla a centrocampo e corre fino al limite dell’area di rigore. Pressato, cerca Falcioni poco più avanti con un passaggio rasoterra. L’intenzione è buona ma Elezaj intuisce ed anticipa, arrivando sulla palla prima dell’osimano. Il Montecchio Gallo riesce ad insaccare la rete al 61’ ma l’arbitro fischia: è fuorigioco. Del Pivo la mette in rete ricevendo un calcio di punizione ma la posizione è irregolare. La partita resta sullo zero a zero. Gli ospiti assediano i giallorossi al 68’: Giunti con un tiro dall’area che però vola alto sulla traversa e Peroni – subito dopo – che tira ma viene fermato dall’intervento di Bambozzi. Triana nuovamente sulla fascia cerca i compagni in area. Trova Tittarelli che sta al limite della linea di porta e calcia di forza ma spedisce la palla sul fondo del campo. Il risultato non si sblocca e può gioire l’Osimana.

Dalla sala stampa

«È stata dura ma ci fa piacere aver raggiunto questo risultato – commenta a margine della sfida mister Sauro Aliberti, allenatore dell’Osimana – Abbiamo fatto una bella partita, abbiamo avuto diverse occasioni e siamo contenti».

Il tabellino

OSIMANA: Piergiacomi, Paccamiccio (74’ Alessandroni), Mosquera, Borgese, Bellucci, Micucci, Pasquini (88’ Montesano), Bambozzi, Tittarelli (92’ Di Lorenzo), Bugaro (46’ Triana), Mercanti (56’ Falcioni). A disp. Fabiani, Labriola, Buonaventura. Allenatore, Aliberti.

K SPORT MONTECCHIO GALLO: Elezaj, Fabbri (46’Pizzagalli), Notariale, Giunti (76’ Mazzari), Del Pivo, Paoli, Peroni, Dominici Eugenio, Magnanelli, Peluso, Torelli (80’ Baruffi). A disposizione: Andreani, Boero, Dominici Giovanni, Nobili, Sciamanna, Baldinelli. Allenatore, Lilli

Arbitro: Mancini di Macerata

Note: Ammoniti Pasquini, Tittarelli, Micucci

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: