Argomenti per categorie

Ciclismo – A Villa Musone di Loreto lo show solitario di Alessia Vigilia

Seconda gara del Giro delle Marche in Rosa

Loreto, 17 agosto 2023 – Una marcia trionfale verso la vittoria in beata solitudine per l’altoatesina Alessia Vigilia (Top Girls Fassa Bortolo) che ha fatto la parte della leonessa alla seconda gara del Giro delle Marche in Rosa a Villa Musone di Loreto in memoria di Benito Baldoni.

Coprendo i 114 chilometri del percorso con una prima parte pianeggiante e veloce di 13 giri e una seconda più impegnativa con due passaggi al gran premio della montagna posto in cima alla salita dell’Addolorata, la fuga solitaria di Vigilia è durata oltre 75 chilometri rifilando un distacco di 45 secondi a Beatrice Rossato della Isolmant Premac Vittoria (neo leader della classifica in maglia rosa tra le donne under 23-élite) e a 1’26” è giunta Sara Casasola (Born to Win – Zhiraf) in terza posizione. Tra le migliori donne junior di giornata, Irene Cagnazzo (Racconigi Cycling Team), nona all’arrivo e a sua volta detentrice della maglia bianca. 

La corsa, in precedenza, è stata movimentata dall’assegnazione di quattro traguardi volanti a Villa Musone in palio al passaggio sotto il traguardo con Vanessa Michieletto (Team Mendelspeck), Elena Contarin (Acca Due O-Manhattan) e due volte Vigilia che è poi risultata la miglior scalatrice di giornata con il doppio passaggio sulla salita dell’Addolorata.

La gara di Villa Musone ha assegnato i titoli regionali FCI Marche per la categoria élite ad appannaggio di Casasola, tra le under 23 ha agguantato il titolo Sara Pellegrini del Club Corridonia.

Il trittico del Giro delle Marche in Rosa, organizzato dalla Born to Win e condiviso assieme alla Società Cicloamatori Offida, si appresta a salutare l’edizione 2023 nel primo pomeriggio di oggi con il tradizionale epilogo ad Offida di 92 chilometri (partenza alle 14:30).

ORDINE D’ARRIVO

1° Alessia Vigilia (Top Girls Fassa Bortolo) 114 km in 2.57’00” media 38,644 km/h

2° Beatrice Rossato (Isolmant Premac Vittoria) a 45″

3° Sara Casasola (Born to Win – Zhiraf) a 1’26”

4° Alessia Missaggia (Top Girls Fassa Bortolo)

5° Michela De Grandis (Team Mendelspeck)

6° Elisa Valtulini (GB Junior Team Piemonte)

7° Yana Mialitsina (Born to Win – Zhiraf)

8° Gaia Segato (Top Girls Fassa Bortolo)

9° Irene Cagnazzo (Racconigi Cycling Team) – 1°donna junior

10° Angela Oro (Team Mendelspeck) a 1’50” – 2°donna junior

11° Ainhoa Ossowsky Moreno a 2’25” (Spa, Aromitalia Basso Vaiano)

12° Eliska Kvasniokova (Born to Win – Zhiraf)

13° Iris Monticolo (Top Girls Fassa Bortolo)

14° Fanny Bonini (Aromitalia Basso Vaiano)

15° Lucia Romeo Brillante (Valcar Travel&Service) – 3°donna junior

LE MAGLIE DEL GIRO DELLE MARCHE IN ROSA

Rosa generale open: Beatrice Rossato (Isolmant Premac Vittoria)

Verde traguardi volanti: Elena Contarin (Acca Due O – Manhattan)

Blu gran premi della montagna: Alessia Vigilia (Top Girls Fassa Bortolo)

Gialla stranieri Ainhox Ossowsky Moreno (Spa, Aromitalia Basso Vaiano)

Bianca junior: Irene Cagnazzo (Racconigi Cycling Team)

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: