Argomenti per categorie

Castelfidardo, è tempo di finale. Primo atto a Prato

Domenica 9 giugno, alle ore 16.00 contro lo Zenith. Eugen Sidorenco «Sarà sicuramente una partita difficile ma cercheremo di fare del nostro meglio»

Castelfidardo, 8 giugno 2024 – Il Castelfidardo è arrivato all’ultimo doppio confronto della stagione.

Eugen Sidorenco

Quello che può decidere tutto e dare una valenza ancora più determinante a questa annata sportiva.

Domenica 9 giugno, alle ore 16.00, i fidardensi in quel di Prato affronteranno il primo dei due confronti contro lo Zenith, per decretare chi avrà il pass per la serie D.

I ragazzi di mister Marco Giuliodori arrivano all’appuntamento sulle ali dell’entusiasmo, dopo aver conseguito la preziosa vittoria a Pomezia che ha sovvertito l’esito del destino dei biancoverdi.

Adesso ci si giocherà di nuovo tutto in due incroci, in cui non sarà possibile sbagliare.

«Sarà sicuramente una partita difficile ma cercheremo di fare del nostro meglio – afferma Eugen SidorencoSi giocherà su due partite, quindi si può pensare anche alla gara di ritorno se le cose non andassero nel verso giusto ma sono sicuro che daremo tutti il massimo.

Non so se sia meglio giocare prima in trasferta o in casa, ciò che conta è che ci sono da giocare due partite, entrambe importanti, in cui dovremo provare a vincere per ottenere il nostro obiettivo.

Siamo reduci da una vittoria importante su un campo difficile, abbiamo fatto un buon lavoro perché siamo un’ottima squadra in cui tutti si aiutano e siamo riusciti a centrare l’obiettivo».