Argomenti per categorie

A Camerano arriva il concerto gratuito del “Nino Rota Ensemble”

Venerdì 30 giugno in Piazza Roma il quartetto tutto al femminile (tre sono marchigiane) che da anni gira il mondo con successo

Camerano, 26 giugno 2023 – Si terrà venerdì 30 giugno alle ore 21.00, in Piazza Roma a Camerano, il concerto gratuito del quartetto musicale “Nino Rota Ensemble“.

Il Nino Rota Ensemble nasce nel 1995 in occasione delle celebrazioni dei 100 anni del cinema, ed è un gruppo musicale tutto al femminile composto di musiciste unite da una grande passione per la musica e per il cinema che si presentano in quartetto con voce, flauto, violino e pianoforte. Il nome scelto dal gruppo è dovuto a un omaggio che le musiciste vogliono fare al grande compositore italiano Nino Rota, autore di molte colonne sonore per film.

Dall’anno della fondazione, il gruppo ha svolto un’intensa attività concertistica affermandosi per le capacità e l’originalità della formazione in Europa e in alcuni paesi extraeuropei. Il Nino Rota Ensemble presenta un repertorio straordinario eseguendo le più celebri composizioni di alcuni grandi maestri italiani e stranieri, proponendo sia il grande repertorio classico, sia le pagine più belle scritte per i film più amati e famosi: Ennio Morricone, Nino Rota, Stelvio Cipriani, Nicola Piovani, George Gershwin, Leonard Bernstein ed altri.

Oriano Mercante, sindaco di Camerano: «Con il concerto del Nino Rota Ensemble chiudiamo il primo mese del calendario estivo degli eventi. Un mese, quello di giugno, che ha già dato segnali positivi e che ci fa ben sperare sul prosieguo della stagione estiva”.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche Barbara Mori, assessore alla Cultura: «Sono ben contenta – ha dichiarato – di dedicare l’ultimo evento di giugno al celebre quartetto Nino Rota Ensemble composto da tre marchigiane, Deborah Vico al pianoforte, Federica Torbidoni al flauto e Giannina Guazzaroni al violino, che hanno incontrato la voce di Rosa Sorice, marchigiana di adozione. Quattro donne che riescono, fra musica e cinematografia, a contaminare un percorso artistico di grande spessore che allieterà e arricchirà gli spettatori nella nostra città il prossimo venerdì sera».

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: