Argomenti per categorie

Nuova scuola di Campocavallo, affidata la progettazione definitiva

Dovrà prevedere 10 aule per due sezioni, laboratori, uffici, mensa e bagni, palestra omologata

Osimo, 12 agosto 2021 – Il Comune ha affidato ad una rete temporanea di professionisti (Rtp) la progettazione definitiva della nuova scuola elementare di Campocavallo. Di seguito l’iter del progetto come ricordato dal sindaco Simone Pugnaloni.

Il 27 luglio è stata inviata una richiesta di offerta all’ingegner Stefano Donati con studio a Montefano, rispettando il principio di rotazione visto che lo stesso professionista non è mai stato assegnatario di incarichi da parte del Comune.

Osimo – L’elaborato preliminare della nuova scuola primaria a Campocavallo 

Entro il termine del 3 agosto andava presentata l’offerta e l’ingegner Donati, in qualità di mandatario, ha proposto una rete temporanea assieme all’architetto Fabrizio Tamellin di Monsano e all’ingegner Gianluca Cesareo di Falconara per una proposta di incarico da 83.428,82 euro compresa Iva.

Il dirigente del Dipartimento del Territorio, Roberto Vagnozzi, ha quindi dato l’ok per l’affidamento dell’incarico dopo le opportune verifiche sui sistemi telematici dell’Anac.

Il progetto definitivo dovrà seguire le indicazioni generali, modificate di recente dalla Giunta, dell’elaborato preliminare redatto dal Comune per la nuova scuola di Campocavallo: 10 aule per ospitare due sezioni, tutti gli spazi previsti da legge per laboratori, uffici, mensa e bagni, palestra omologata dal Coni per l’utilizzo pomeridiano da parte delle associazioni sportive, piazza didattica di fronte al plesso e adiacente parcheggio di servizio nell’area acquistata dal Comune tra Via Jesi e Via Luna.

Entro il 15 ottobre la Rtp dovrà consegnare il progetto definitivo che consentirà al Comune di contrarre il mutuo (a bilancio sono già impegnati 2.000.000 di euro). L’importo, grazie a questo affidamento, potrebbe aumentare per migliorare la qualità dell’intervento. Il progetto, prima di essere consegnato, sarà condiviso con insegnanti e genitori.

«Entro fine anno il progetto esecutivo per andare a gara – La previsione di Pugnaloni – e quindi, entro la prossima primavera, l’avvio del cantiere».

 

redazionale

© riproduzione riservata 

Tags: