Argomenti per categorie

Dal Ministero dell’Istruzione 180 mila euro per le scuole numanesi

L’Amministrazione li spenderà per allestire tre aule con didattica all’aria aperta

Numana, 17 settembre 2021 – C’è grande soddisfazione all’interno dell’Amministrazione comunale numanese. Ad esternarla è il sindaco Tombolini in persona comunicando che è stata approvata la richiesta di finanziamento per la realizzazione di “lavori di adattamento di spazi e aule didattiche di edifici pubblici adibiti ad uso didattico“.

Un finanziamento, che si traduce in 180 mila euro assegnati dal Ministero all’Istruzione, grazie al quale nelle scuole Elia, Rodari ed Osimani di Numana saranno allestite, entro la fine dell’anno, tre aule all’aria aperta, dedicate all’outdoor education (educazione all’aperto).

Didattica all’aperto (foto di repertorio)

Oggi, con le problematiche prodotte dalla pandemia ancora in corso, i nuovi schemi educativi invitano sempre più spesso a ripensare lo spazio-lezione travalicando i confini fisici delle aule, grazie ad aree esterne pensate per una partecipazione più attiva dello studente e per una didattica di tipo multisensoriale.

L’ambiente, il territorio, la natura diventano così co-protagonisti del processo educativo dei bambini in continuità con l’apprendimento in aula.

L’Amministrazione comunale, a prescindere dall’emergenza sanitaria in atto, ha sempre creduto nell’importanza di creare opportunità per le attività e la didattica all’aria aperta. «Abbiamo la fortuna di vivere in un territorio bellissimo, meta sempre più richiesta di turisti italiani e stranieri – il commento del sindaco Tombolini – e, grazie a questo contributo, i nostri ragazzi avranno un’ulteriore possibilità per sperimentare una nuova offerta formativa, a contatto con un ambiente naturale unico e sano».

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: