Argomenti per categorie

Cerimonia Avis in Comune: premiati classi e studenti del liceo artistico di Ancona

Iniziativa per promuovere la cultura della donazione tra i giovani

Ancona, 21 maggio 2024 – L’unico sangue da donare, non da versar“. Un messaggio che parte dai giovani per arrivare ai giovani.

È l’appello formulato e condiviso dagli studenti delle classi quarte e quinte del liceo Artistico E. Mannucci di Ancona che hanno aderito al bando Avis per la progettazione di un elaborato artistico finalizzato a promuovere la cultura della donazione e la cittadinanza attiva e i valori del volontariato e della solidarietà .

I ragazzi coinvolti, poco meno di cinquanta, accompagnanti dal dirigente dell’ Istituto, Luca Serafini, e dai docenti, sono stati premiati oggi in Comune, nel corso di una cerimonia molto partecipata, dal presidente Avis Ancona Saverio Taglioni e dagli amministratori comunali.

Il primo premio (un assegno di 1200 euro da spendere in materiali e attrezzature scolastiche) è stato assegnato per la realizzazione di un segnalibro fortemente simbolico, due mani pronte a raccogliere la donazione (v.foto).

Il secondo (assegno di 800 euro) ad un portachiavi/portacellulare dal design accattivante, il terzo (assegno di 500 euro) ad un video che mette in evidenza il sangue tragicamente versato a seguito di incidenti, crimini , guerre e altri fatti di triste attualità e- di contro- il sangue messo a disposizione per salvare vite umane.

Il progetto – è stato sottolineato – ha impegnato fortemente gli studenti, che hanno utilizzato la stampante tridimensionale per confezionare il prototipo e che – soprattutto – hanno dedicato tempo ed energie a ragionare sui contenuti, interiorizzando il valore espresso dalla storica associazione, che opera da quasi un secolo nel territorio in collaborazione con il Servizio Trasfusionale dell’Ospedale regionale.

A ciascuno è stato consegnato un attestato e l’omaggio della borraccia Avis. 

Tags: