Argomenti per categorie

Ancona, inaugurazione della ciclopedonale del Conero

Domenica 7 aprile, pedalata libera a partire dalla stazione ferroviaria, taglio del nastro a inizio percorso, raduno con stand, gimkana, cibo e bevande al parcheggio a monte di Portonovo

Ancona, 27 marzo 2024 – Grande festa, domenica 7 aprile per l’inaugurazione ufficiale della attesissima ciclopedonale del Conero, il tracciato realizzato dall’Amministrazione comunale che collega la città di Ancona, capoluogo delle Marche, con la baia Portonovo.

La ciclopedonale ha inizio da Vallemiano, in coincidenza con il sentiero direzione parco e prosegue attraversando la campagna che circonda le zone di Pietralacroce (altro punto di accesso), La Vedova, il Trave (all’altezza del bivio per Varano, a lato dell’ area verde con panchine) e la vallata successiva fino a raggiungere il parcheggio a monte di Portonovo.

Undici chilometri nel verde, lungo un tracciato variegato che corre al margine di campi coltivati che cambiano colore con le stagioni, tra alberi e ricca vegetazione, case coloniche e fattorie, con scorci paesistici inediti e con il mare sullo sfondo. Un percorso nella natura accessibile sia a piedi sia in bicicletta, per gli sportivi e anche per le famiglie (meglio se con bici elettrica), ciascuno con il proprio ritmo e nel rispetto di quello altrui.

IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA:
– ore 9.00 appuntamento alla stazione ferroviaria di Ancona per coloro che desiderano partecipare alla pedalata organizzata dalla FIAB Ancona Conero.
L’iniziativa è libera e aperta a tutti, non è prevista alcuna iscrizione né copertura assicurativa. Si consiglia vivamente di indossare il caschetto e di dotarsi di borraccia con acqua.

– ore 9.30 Il gruppo dei ciclisti raggiungerà il resto dei partecipanti al punto di partenza della ciclopedonale a Vallemiano (via della Ferrovia, poco oltre la salita che conduce a Pietralacroce) per il taglio del nastro. Inizio della pedalata/passeggiata con possibilità di rifornimento di acqua all’altezza del Trave, grazie alla collaborazione del Consorzio della Baia di Portonovo.

– ore 10.30 ad accogliere i partecipanti alla pedalata e tutti coloro che vorranno percorrerre a piedi la nuova ciclopedonale, al parcheggio a monte di Portonovo ci saranno animatori di strada e gli stand delle associazioni di bikers e ambientaliste al completo per festeggiare l’apertura di questo percorso.

Insieme agli amministratori comunali saranno presenti i sostenitori della giornata: Parco del Conero, Fiab Ancona Conero, Noi Marche Bike Life, Let’s Marche , inoltre il cargobike di Zucchero a velo con cibo e bevande .

A seguire, a cura di FIAB, si svolgerà nel parcheggio una gimkana per bambini, attività divertente e utile per fare pratica con la bicicletta. Le adesioni avranno luogo direttamente sul posto.

– ore 11.30 circa, l’assessore al Turismo Daniele Berardinelli e il presidente del Parco del Conero, Luigi Conte incontreranno giornalisti e cittadini.

«Finalmente – sottolinea l’assessore Berardinelli – siamo riusciti ad ottenere l’omologazione della nuova ciclopedonale che potrà collegare Ancona con Portonovo lungo un percorso protetto dalle auto, da condividere tra ciclisti e pedoni. Un momento di festa per una strada che potrà fare da traino al turismo nella Natura e per tutti gli appassionati della bicicletta».

«È una grande soddisfazione per il Parco del Conero – è il commento del presidente Conte – permettere a cittadini e turisti di fruire di questo percorso nel verde, godendo delle bellezze paesaggistiche e della biodiversità presenti nell’area protetta. Un valore aggiunto per l’ente parco che sta lavorando insieme ad altri ad una offerta più ampia nel territorio per soddisfare la crescente domanda di percorsi e servizi per il cicloturismo».

Tags: