Argomenti per categorie

Turchetti – Ascani, Castelfidardo sceglie il sindaco

Sulla scheda elettorale basta tracciare un segno sul rettangolo dove è scritto il nome del candidato prescelto

Castelfidardo, 15 ottobre 2021 – Seggi aperti dalle 7:00 alle 23:00 di domenica 17 e dalle 07:00 alle 15;00 di lunedì 18 ottobre per decidere il nuovo sindaco/a della città.

Come noto, i risultati del primo turno hanno proiettato al ballottaggio Gabriella Turchetti, candidata della coalizione di centro-destra composta dalle liste Giorgia Meloni Fratelli d’Italia, Fare Bene, Lega Salvini Castelfidardo, ed il sindaco uscente Roberto Ascani, sostenuto da Movimento 5 Stelle e Castelfidardo Futura.

Castelfidardo – Gabriella Turchetti e Roberto Ascani al ballottaggio per le Comunali 2021

Il divario fra le parti è esile (141 voti: 29,04% contro 27,29%) e le opzioni sulle quale gli elettori sono chiamati ad esprimersi sono ora molto più ristrette e nette. In questo intervallo di tempo non ci sono stati apparentamenti ufficiali con le liste escluse dal ballottaggio.

Sulla scheda si dovrà dunque formulare la propria preferenza semplicemente trac­ciando con la matita copiativa un segno sul rettangolo entro il quale è scritto il nome del candidato sindaco prescelto (vedi fac simile scheda) con le rispettive liste collegate.

I numeri del corpo elettorale sono i medesimi di due settimane fa: 16.027 persone, di cui 7.887 uomini e 8.140 donne, dislocate nelle 16 sezioni del territorio.  Esercitare il diritto al voto è la prima vera grande sfida e scelta consapevole, visto che l’astensionismo ha sfiorato nella prima tornata il 50%.

L’ufficio elettorale è aperto sabato 16 ottobre dalle 9.00 alle 18.00 e no-stop nelle due giornate di voto. Lo spoglio inizierà subito dopo la chiusura dei seggi con risultati proiettati in diretta sul maxischermo allestito in Piazza della Repubblica e sul sito internet del Comune nella sezione “Elezioni 2021”.

 

redazionale

© riproduzione riservata