Argomenti per categorie

Mercoledì 27 ottobre Ascani ufficializza la Giunta fidardense

Per sua stessa ammissione sarà composta esclusivamente da candidati M5S e Castelfidardo Futura

Castelfidardo, 26 ottobre 2021 – Verrà ufficializzata domani mattina, mercoledì 27 ottobre, la squadra di Giunta che collaborerà a stretto contatto con il sindaco Roberto Ascani nei prossimi cinque anni.

Lo ha anticipato il primo cittadino stesso, comunicando che contestualmente verranno anche resi noti i nomi dei consiglieri eletti, come risultanti dalle preferenze espresse dai cittadini e dal meccanismo dei subentri a causa dell’attribuzione delle deleghe assessorili.

Castelfidardo – Una seduta del Consiglio comunale dell’Amministrazione Ascani 1 (foto d’archivio)

«Siamo alla fine di un percorso in cui avrei voluto un’ampia condivisione sui temi di maggiore importanza per la città, ma alcune forze politiche non hanno accolto la nostra apertura – spiega il Sindaco -. Mi riferisco a Solidarietà Popolare che, nonostante la legittima posizione di opposizione, continua a difendere opere come la scala mobile che consideriamo superate. Uniti e Attivi, nella coalizione di centro sinistra, che vuole una scala mobile in discesa e continua con le accuse al sottoscritto, chiedendo addirittura le mie dimissioni.

Abbiamo espresso invece apprezzamento, per l’indicazione di voto di Pd-Bic e Sinistra Unita alla nostra compagine – continua Ascani – che hanno invece iniziato un’interlocuzione basata sulla condivisione di alcuni punti programmatici. Nonostante la convergenza sulle priorità, ritengo comunque che una Giunta interamente composta da candidati del Movimento 5 Stelle e di Castelfidardo Futura consenta di dare una maggiore forza e autonomia nell’azione amministrativa.

A partire da questo punto – conclude il riconfermato primo cittadino fidardense – siamo aperti comunque ad un ulteriore confronto istituzionale per riconoscere alle opposizioni l’importante risultato del primo turno elettorale. Non è sempre possibile avere le giuste condizioni per poter lavorare insieme, ma continueremo ad avere questo atteggiamento costruttivo per il bene di Castelfidardo».

 

redazionale

© riproduzione riservata