Argomenti per categorie

Comunali Ancona, Battino mette all’indice le liste sponsorizzate

Il candidato sindaco di Ripartiamo dai Giovani: “Noi siamo gli unici a non prevedere l'arrivo di politici nazionali a supporto della nostra candidatura”

Ancona – Marco Battino durante un comizio al Piano

Ancona, 10 maggio 2023 – Marco Battino, candidato sindaco della lista civica Ripartiamo dai Giovani, non lo manda certo a dire e punta il dito contro gli altri candidati a sindaco di Ancona che, per la propria campagna elettorale, hanno chiamato in città i leader nazionali dei vari schieramenti in lizza.

«In questi giorni tutti gli altri candidati alla carica di sindaco sono impegnati ad accogliere politici nazionali con il solo obiettivo di venire “sponsorizzati” – esordisce Battino – C’è chi si definisce civico, ma il 30 aprile aveva in programma l’arrivo di De Magistris e negli ultimi giorni ha ricevuto la visita di dirigenti di Sinistra Italiana e altri.

Noi siamo gli unici a non prevedere l’arrivo di politici a supporto della mia, della nostra candidatura. Il motivo è chiaro, non abbiamo partiti alle nostre spalle, siamo trasparenti e veri.

Mentre questi politici scafati sono così impegnati da rifiutare inviti a confronti pubblici giunti dalla cittadinanza, noi siamo stati in mezzo alla nostra gente: nelle frazioni, in periferia, al Piano. Senza partiti, senza aiuti esterni e senza soldi siamo lì a giocarcela con tutti a testa alta. Lavoriamo giorno e notte su tutti i fronti: quante nottate trascorse in prima persona ad attaccare manifesti ed organizzare l’attività. L’amore per Ancona non può essere fermato. Non abbiamo bisogno di pacche sulla spalla, abbiamo bisogno di risvegliare Ancona!»

© riproduzione riservata

Tags: