Argomenti per categorie

Fino al 31 ottobre riscaldamenti accesi in anticipo

Dal 1 novembre si torna al regime annuale con accensioni spalmate sulle dodici ore

Camerano, 15 ottobre 2020 – Con specifica ordinanza n. 88 del 15 ottobre 2020, il sindaco Annalisa Del Bello ha disposto che l’accensione anticipata degli impianti di riscaldamento possa avvenire, fino al 31 ottobre prossimo, per un funzionamento massimo di sei ore, nella fascia oraria che va dalle 5 del mattino alle 23.

Dal 1 novembre 2020 al 15 aprile 2021, invece, gli impianti di riscaldamento potranno funzionare regolarmente nell’arco di 12 ore.

L’ordinanza che permette l’accensione anticipata, come si legge nell’introduzione, tiene conto delle richieste pervenute dagli amministratori di condominio e dagli stessi cittadini residenti; del repentino abbassamento delle temperature di questi giorni che non garantiscono sul territorio un minimo di comfort ambientale all’interno degli edifici e, in ultimo, delle previsioni metereologiche per i prossimi giorni che annunciano un ulteriore abbassamento delle temperature.

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: