Argomenti per categorie

Mobitaly conquista New York con cucine e mobili made in Camerano

Un importante contratto per 20 appartamenti. Nel 2020 arredati anche l’Hotel Duo a Parigi e l’hotel Hilton a Londra

Camerano, 25 novembre 2020. Mobitaly, azienda di Camerano che produce mobili (cucine e arredamento) in serie e su misura, si è aggiudicata un’importante gara a New York. Sono 20 appartamenti da arredare con cucine e mobili made in Italy che saranno fabbricati a Camerano.

Il palazzo nel New Jersey arredato da Mobitaly

L’azienda era conosciuta al committente del general contractor, perché aveva già lavorato a Miami per la realizzazione della suite dell’Hotel Hard Rock e la fornitura di 122 cucine sempre in Usa in un palazzo situato nel New Jersey. E New York non è l’unico successo internazionale, perché quest’anno Mobitaly è riuscita ad aggiudicarsi lavori con committenze importanti come l’hotel Duo di Parigi e l’Hotel Hilton a Londra.

«È un contratto importante sia da un punto di vista economico – dice Federico Frontalini, presidente di Mobitaly – sia sotto il profilo della motivazione. Di questi tempi non è da poco continuare a lavorare ad alti livelli e con i giusti riconoscimenti. Certo siamo in piena tempesta e non sappiamo quando questa passerà. Speriamo il prima possibile. Noi dobbiamo continuare ad avere fiducia».

Camerano – da sx: Federico Frontalini e Michele Rogani, rispettivamente presidente e responsabile finanza di Mobitaly

Per Mobitaly il 2020 si sta chiudendo bene, tant’è che l’azienda ha deciso di aumentare il numero dei dipendenti. «Il nostro team – afferma Michele Rogani, responsabile finanza e amministrazione di Mobitaly – sta raccogliendo i frutti di questi anni di intenso impegno e avremmo bisogno di incrementare il nostro staff sia nella produzione che nella progettazione. L’età media è abbastanza bassa perché negli ultimi tempi abbiamo inserito figure giovani e tecnici specializzati. Ora però cerchiamo di capire come procedere».

Mobitaly è un’azienda che valorizza le competenze ed il know-how dell’area del mobile della zona di Camerano che da molti decenni esprime imprese dell’arredamento e dei componenti per ufficio che si sono affermate a livello nazionale ed internazionale. Il suo focus è sull’arredamento: sia cucine che mobili, in serie e su misura. Da sempre investe sulla progettazione, sulla ricerca e sviluppo e sull’innovazione, come testimoniato dal successo di Mocaki, la cucina a “misura di gatto”.

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: