Ancona – XIX edizione de La Notte Bianca del centro

sabato 23 settembre: tutto il programma

AnconaAnche quest’anno, la Notte Bianca di Ancona si presenta come una grande kermesse che ha visto fianco a fianco nell’organizzazione il Comune e gli operatori commerciali, attraverso le rispettive associazioni di categoria.

Ancona – Notte bianca (foto di repertorio)

Spettacoli musicali, incontri, mostre, presentazioni, dj-set, sfilate animeranno il centro della città. Grande attenzione posta alla sicurezza, con l’area transennata e presidiata presso i 10 punti di accesso (varchi mobili), e con una sessantina di persone addette tra personale del Comune e volontari,  cui si aggiungono le pattuglie delle forze dell’ordine, gli equipaggi del servizio V.A.B. (vigilanza antincendio)  e i mezzi di soccorso sanitario.

Qui di seguito il palinsesto al quale si affiancheranno iniziative dei singoli operatori commerciali.

PIAZZA ROMA  dalle ore 21:30

Concerto dei gruppi musicali emergenti della sala prove/registrazioni comunale “Officina Ancona Musica”

– La chance su Marte ( Pop rock indie)

– I Pazienti di Diana (Pop rock internazionale)

– Paro Paro  (band divertente con classici Internazionali tradotti paro paro in italiano)

– Vintage Voltage (Rock anni 70 cover band)

Anonymous (Alternative Rock cover band)

Ancona, Piazza del Plebiscito

PIAZZA DEL PLEBISCITO

Il programma di piazza del Plebiscito è curato dagli operatori della piazza, coordinati dal Confartigianato, e in accordo con il Comune.  Il programma si sviluppa a partire dalle 20,00 con la mostra all’ Atelier Arco Amoroso “Le mani del sapere”, che resterà aperta fino alle 00,00 e musica dal vivo. Dalle ore 21,30 in programma i concerti dei  Bluesberry´s field (blues) e gli Yellow beat  (cover band dei Beatles).

Dalle ore 23:30 si esibiranno sul palco a rotazione dj anconetani (Alex T./A.Paladini/Stritti) che proporranno musica dance/pop/happy accompagnati dallo speaker Alex L.

PIAZZA PERTINI

Il programma di piazza Pertini, a cura di Confartigianato, mette assieme gli operatori della piazza e gli organizzatori del mercatino dell’antiquariato.

“LA NOTTE VINTAGE DI PIAZZA PERTINI dalle ore 19:30 alle ore 01:00

– Mostra mercato di artigianato artistico,

– collezionismo e antiquariato

– stand enogastronomici

– intrattenimento musicale con gruppi dal vivo

Ancona – Teatro delle Muse (foto di repertorio)

PIAZZA DELLA REPUBBLICA 

Con la Confcommercio, la tradizionale finale di Ankongrafica della competizione Miss Conero nella suggestiva location di fronte al Teatro delle Muse. Lo spettacolo – che alternerà le sfilate a momenti di danza – avrà inizio alle 21,30 e si protrarrà per circa due ore.  Parteciperanno una ventina di ragazze selezionate provenienti dal territorio regionale,  approdate in finale.

ARCO DI TRAIANO 

Serata  variegata a partire dalle ore 19,00 che alterna momenti di cultura, danza, musica, sport e comicità. Il programma:

19.00 Opening Event

19.30 – 20.00 Visita guidata all’Arco di Traiano ed al suo Porto

20.00-21.00 Presentazione della nuova squadra dell’Ancona

21.00-22.30 Rana &… spettacolo comico, dialetto e barzellette

22.00 -24.00 JuJube 70/80 con L. Mariselli & A. Mariani djs

24.00-01.00 KASINO LATINO – balli di gruppo e reggaeton

01.00 a chiusura RADIO STUDIO + djs & voice

diretta nazionale per tutta la notte dall’Arco di Traiano

dalle 23.00, inoltre:

– Afro&Afro Remember

– Marzio Dj_Neo Dj

– Powered by AFRO REMEMBER REUNION

MUSEO DELLA CITTA’ 

Il Museo della città ospita, alle 18 e fino alle 23, la straordinaria presentazione di Oculus, progetto finanziato dalla Cariverona e seguito nel corso dell’anno dal Sistema Museale che dota il Museo di una serie di visori che permettono ai visitatori di immergersi virtualmente nella storia della città.

PINACOTECA 

Per la Notte Bianca, visita guidata gratuita alla mostra Tiziano & Tiziano due capolavori a confronto, a cura delle Macchine Celibi, con guida per una notte l’assessore alla Cultura, Paolo Marasca. Consigliabile la prenotazione. Doppia visita,  alle 21 e alle 22.

CHIESA DEL GESU’

Apertura straordinaria a cura del FAI- Fondo Ambiente Italiano,  dalle ore 19 alle ore 23

 LIBRERIA FELTRINELLI

Presentazione del  libro di Màlleus   “Scriptorium. Calma la tua mente con l’arte della calligrafia.” Mondadori.

Il  COMUNE RICORDA CHE:

– dalle ore 20.00 alle ore 06.00 è vietato vendere per asporto bevande di qualsiasi genere in contenitori di vetro;

  • – dalle ore 20.00 alle ore 06.00 è vietato circolare e stazionare su suolo pubblico detenendo a qualsiasi       titolo contenitori di vetro, e non trasportate in contenitori sigillati e confezionati all’origine;
  • – è vietato abbandonare contenitori di vetro sulla pubblica via;
  • – agli esercizi commerciali è fatto divieto di vendita di bevande alcooliche dalle 22.00 alle ore 07.00 del       giorno seguente;
  • – agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande è fatto divieto di vendita di bevande alcooliche     dalle ore 22.00 alle ore 07.00 del giorno seguente;
  • – agli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande è fatto divieto di somministrazione di bevande     alcooliche dalle ore 01.00 alle ore 05.00 del giorno seguente;
  • – durante questo periodo la somministrazione è comunque consentita esclusivamente in concomitanza al   consumo di pasti con servizio al tavolo.

 

redazionale

 

 


Lascia un commento

Pane Burro & Marmellata

Una striscia quotidiana di riflessione

di Paolo Fileni

La vita con i cani è… meravigliosa!

Quattordici modi per coniugarla dal profondo dell’anima


13 gennaio 2022Piera Alessio (nella foto con la sua cagnolina Nina), torna in questo spazio “Paneburroemarmellata” (glielo cedo sempre con profonda stima, amicizia e rispetto oltre che per il suo grande cuore e la sua grande penna), per raccontarci com’è, dal suo punto di vista, la vita con i cani che lei declina e descrive in svariate sfaccettature. Un argomento solo all’apparenza scontato, che solo chi ha posseduto o possiede un cane può davvero cogliere nella sua essenza. Scrive Piera:

“La vita con i cani è strana. Diventerai, senza che nessuno te lo insegni o ti spieghi come farlo, il capo branco di un cane che sarà pronto a qualunque cosa per te non appena saprà riconoscere il tuo odore e la tua voce.

La vita con i cani è misteriosa. Sarai spiato da un Grande Fratello peloso che non perderà nessun tuo movimento, specialmente quando capirà dove sono la cucina ed il recipiente dei biscotti.

La vita con i cani è crescere. Non puoi farci niente, non puoi fermare il tempo perché quel cucciolo che hai tenuto in braccio crescerà troppo velocemente, per diventare il grande amico che ti vorrà accompagnare ovunque andrai. I cuccioli durano troppo poco.

La vita con i cani è confronto. Avrai sempre uno sguardo con il quale misurarti, affogherai senza poterti salvare nelle profondità inimmaginabili degli occhi di un cane. Dove la gente crede che non ci sia un’anima.

La vita con i cani è sincera. Non avrai bisogno di raccontar loro una bugia o delle storie inventate perché tanto, qualunque cosa tu dica loro, i cani la sanno. Sempre.

La vita con i cani è scomoda. Ti ritroverai una sera d’inverno, con la tramontana che ti graffia il viso ed il gelo che ti arriva alle ossa, a passeggiare da solo con il tuo cane che corre e scodinzola felice, incurante del vento che gli arruffa il pelo e del caldo che avete lasciato in casa.

La vita con i cani è buffa. Parlerai con un essere che non ti potrà mai rispondere e che però ascolterà ogni tua parola, con così tanta attenzione ed interesse che non ritroverai in nessun altro uomo o donna al mondo.

La vita con i cani è ritorno a casa. Nessuno come il tuo cane sarà felice di vederti ogni volta che spunterai dalla porta dalla quale ti ha visto andar via; imparerà i tuoi orari, riconoscerà il tuo passo e sarà lì ad aspettarti, anche quando sarà vecchio e stanco, saltando di gioia come se non ti vedesse da un mese. Anche se sei uscito per comprare il giornale.

La vita con i cani è rinuncia. Perderai, a poco a poco, quella porzione di divano su cui stavi tanto comodo, dove ti godevi il riposo ed il meritato relax dopo giornate faticose e noiose. E la cosa bella sarà che non ti dispiacerà affatto.

La vita con i cani è comunione. Dividerai il tuo ultimo boccone con il tuo cane, perché non potrai resistere al suo sguardo implorante che hai incrociato purtroppo per te mentre stavi cenando.

La vita con i cani è insegnamento. Sono loro che ti mostreranno, semplicemente correndo in un prato o sulla riva del mare, la bellezza di una giornata di sole e l’importanza di stupirsi – ogni volta – davanti alle cose semplici.

La vita con i cani è amore. Quello che proverai ad emulare, che proverai a restituire al tuo cane senza però riuscirci. Ma cimentarti in questa prova sarà una delle tue imprese più entusiasmanti.

La vita con i cani è un viaggio. Nessun sentiero di montagna ti sembrerà lo stesso dopo che lo avrai percorso insieme al tuo cane: ricorderai profumi, odori e colori del bosco che prima non avevi sentito o visto; proprio come succederà per il tratto di vita che farete insieme.

La vita con i cani è una parentesi. Per te è una parte della tua vita, un dolce intervallo fra mille impegni e anni da riempire di cose da fare, un breve cammino insieme ad un cane che tu ben sai, ad un certo punto, si fermerà per lasciarti andare da solo. Invece, per il tuo cane, la tua vita è tutto.

La vita con i cani è meravigliosa“.

di Piera Alessio

© riproduzione riservata


link dell'articolo