Argomenti per categorie

La Liscia da Ori protagonista della quarta tappa di Fano Gastronomica

Giovedì 30 marzo. La Rete dei Ristoranti del mare di Fano apre le sue porte per dieci serate dedicate al pescato locale

Fano, 27 marzo 2023 – La Liscia da Ori (Via Puccini, 2) è il ristorante protagonista della quarta tappa della Fano Gastronomica – Dieci Tappe a Miglio Zero: la prima fase del progetto della Fano Gastronomica, promossa dal Comune di Fano, Assessorato al Turismo, che unisce i ristoranti della città di Fano nel nome della tradizione, in un’ottica sostenibile di filiera corta e a miglio zero.

La Famiglia Orazi con la chef Francesca Paradisi e Luca (Ori) per la serata dedicata, di giovedì 30 marzo alle ore 20, hanno scelto un menu semplice con pesci rigorosamente locali, provenienti dall’attività di pesca fanese. Si comincia con ali di razza con crema di peperoni (come da tradizione fanese), e canocchie prezzemolate. Si prosegue con un grande classico: il brodetto. E poi passatelli fatti in casa nel sugo del brodetto come primo piatto. E per finire tiramisù alla moretta caffè o moretta fanese. Prezzo: 54 euro (bevande incluse). Info e prenotazioni: Tel. 0721 809 781.

La Liscia da Ori, lungo il porto-canale in prossimità della Darsena Borghese, è un luogo accogliente e famigliare dove gustare i piatti tipici della tradizione fanese.

«I piatti che abbiamo scelto – spiega Gabriele Orazi sono piatti che proponiamo da anni. La razza, per esempio, è un piatto che preparava mio suocero pescatore, rispecchia in pieno la tradizione fanese, come le canocchie e il brodetto, un piatto di cui andiamo fieri e che ha ricevuto diversi premi. La Liscia offre un pesce di qualità selezionato nelle pescherie fanesi per assicurare ogni giorno prodotti freschi dell’Adriatico. Questo menu ci rappresenta e vorremmo presentarlo in questa occasione, per un progetto che riteniamo molto positivo grazie al Comune di Fano».

Fino al 18 maggio, dieci serate per scoprire la Fano marinara, attraverso i sapori genuini del pescato locale, accompagnati da chef, sommelier, esperti. Approfondimenti sulla pesca, il pesce e la marineria faranno da scenario ad un menù volto ad esaltare il pescato locale e i piatti tipici della tradizione fanese abbinati ai migliori prodotti del territorio e a degustazione dei migliori vini locali.

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: