Argomenti per categorie

Cinque giorni di festa per il patrono San Giovanni Battista

Da mercoledì 28 agosto torna in Piazza Roma la Corsa del Sacro Vassoio la Corrida la Sfilata Storica in costume e molto altro

Camerano, 7 agosto 2019 – La 38esima Festa di San Giovanni Battista, patrono di Camerano, quest’anno si svolgerà da mercoledì 28 agosto a domenica 1 settembre a cura della Parrocchia Immacolata Concezione e Comune, con il contributo di tanti volontari.

Ben cinque giorni di festa celebrati in Piazza Roma con spettacoli, rappresentazioni storiche e un pizzico di riflessioni a carattere religioso, in attesa dell’altro evento cult dell’estate cameranese: la Festa del Rosso Conero in cartellone per il 6, 7 e 8 settembre.

Mercoledì 28 agosto si parte alle 21.30 con padre Giancarlo Corsini, guardiano del Convento San Francesco di Osimo che parlerà proprio del Santo come alternativa umana e cristiana.

Camerano – Una fase della corsa in notturna del Sacro Vassoio (foto d’archivio)

Giovedì 29, giorno della celebrazione del Patrono, alle ore 10 presso la Sala consiliare ci sarà la consegna delle Civiche Benemerenze a quei cittadini che più si sono distinti in vari campi nel corso dell’anno precedente. Alle 11, presso la Chiesa Parrocchiale, celebrazione della Santa Messa con Monsignor Angelo Spina. Alle 18.30 la Contesa del Sacro Vassoio: corsa podistica a squadre che rappresentano i vari borghi di Camerano e che corrono a tempo reggendo un grande vassoio. Alle 20.30 esibizione della Banda musicale di Camerano e, alle 22, Corsa del Vassoio in notturna e premiazione finale.

Camerano – L’ospite d’onore Francesco Nagliero in una passata edizione de La Corrida

Venerdì 30, ore 17 mercatino dei bambini; 20.30 ruota della fortuna; ore 21.15 presso la sala Baden Powell in Piazza Sant’Apollinare, proiezione del documentario ‘Roberto Rabini artista’. Alle 21.30 si torna in Piazza Roma con lo spettacolo più sentito e partecipato dai cameranesi: La Corrida. Ragazzi e adulti, rigorosamente dilettanti, che si cimenteranno nel canto, nel ballo e tanto altro.

Sabato 31, ore 19.30 gli sbandieratori; ore 20 esibizione della Conero Dance, ore 21 Sbandieratori e Tamburini di Offagna; ore 22 Sfilata in Piazza in costumi d’epoca.

Camerano – La sfilata in Piazza Roma in costume (foto d’archivio)

Domenica 1 settembre, dalle 18 in Via Garibaldi giochi con le società sportive; alle 19 mini corsa del vassoio riservata ai ragazzi; alle 21 Lisette spettacolo di danza; ore 22 Ten’s Celebration in concerto; ore 23 estrazione della lotteria.

Come corollario alla festa del patrono, dal 28 agosto al 8 settembre, Mostra Fotografica del Gruppo la Prospettiva di Camerano. Gli stand gastronomici invece apriranno dalle ore 19 nelle serate del 29, 30, 31 agosto e 1 settembre.

 

redazionale

Tags: