Argomenti per categorie

Tracce di 800: solidarietà e senso di comunità al tempo del Covid-19

Gli otto rappresentanti dei quartieri fidardensi hanno consegnato al sindaco Ascani mascherine destinate alla comunità per un controvalore di 1.500 euro

Castelfidardo, 21 maggio 2020 – Come ogni anno, era febbraio e già l’Associazione Tracce di Ottocento aveva iniziato a lavorare per organizzare gli eventi per la Rievocazione Storica che doveva animare il cuore dell’Estate fidardense. Grandi idee e belle proposte non mancavano di certo e vivacizzavano l’atmosfera durante gli incontri del direttivo quando purtroppo, all’improvviso, si ferma tutto a causa dell’arrivo dell’emergenza sanitaria del Covid-19.

Tra lo sgomento per le notizie che arrivavano da più parti, e dopo una breve consultazione, l’Associazione decideva di sospendere momentaneamente i preparativi e convogliare le energie per contribuire al contrasto della diffusione del temibile virus.

Castelfidardo – Gli scatoloni di mascherine consegnate al sindaco Ascani dai rappresentanti degli otto quartieri che compongono l’Associazione Tracce di 800

Come? Promuovendo una raccolta fondi tra tutti i quartieri del paese che compongono la squadra di TR800 e destinare il ricavato all’acquisto di mascherine, aderendo ad una iniziativa già attivata dal Comune. Piccoli gesti di solidarietà da parte dei cittadini stessi per far sentire la propria vicinanza alla comunità fidardense.

Mercoledì 20 maggio, la raccolta fondi ha visto il suo epilogo. Gli otto rappresentanti dei quartieri che compongono l’Associazione Culturale Tracce di Ottocento, hanno consegnato all’Amministrazione comunale di Castelfidardo, nelle mani del sindaco Roberto Ascani, una fornitura di mascherine per un valore di 1.500 euro destinate alla cittadinanza. Un modo di TR800 per salutare e dimostrare solidarietà ai propri concittadini, augurando loro di ritrovarsi quanto prima nella quotidianità.

 

redazionale

© riproduzione riservata