Argomenti per categorie

Osimo – Vittima di un incidente stradale denunciato per uso di droga

Finito in ospedale viene tradito dagli esami di routine

Osimo – Un incidente stradale con feriti avvenuto nella serata del 31 luglio scorso in Castelfidardo, era stato causato da una donna, C. A., nata a Loreto nel 1975 e residente a Castelfidardo, coniugata, operaia, incensurata; e da un uomo, P. P., nato e residente a Osimo, classe 1970, celibe, nullafacente, pregiudicato.

Un controllo stradale dei carabinieri

Al termine dei rilievi tecnici i carabinieri avevano accertato che la donna, alla guida di una Lancia Y nera, nell’effettuare la svolta a sinistra ometteva di dare la precedenza alla moto Honda Transalp, proveniente in senso opposto e condotta dall’uomo.

Quest’ultimo, ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Torrette di Ancona veniva dimesso il 4 agosto con una prognosi di 45 giorni salvo complicazioni.

Ieri pomeriggio, al termine delle indagini, i due sono stati deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica del tribunale di Ancona. Lei, per lesioni personali gravi a seguito di sinistro stradale, lui per guida sotto l’influsso di sostanze stupefacenti.

Già, perché a P. P., mentre era ricoverato a Torrette, sono stati fatti tutta una serie di esami dai quali è risultato positivo alla “cocaina” per un valore di 198 ng/ml e ai “cannabinoidi” per un valore di 89 ng/ml.

 

redazionale

Tags: