Argomenti per categorie

Osimo, località San Paterniano, raggiunto a piedi un casolare isolato

Oltre 70 gli interventi dei vigili del fuoco in provincia nelle ultime 48 ore

Osimo – Giorni e notti di durissimo lavoro questi ultimi per il corpo dei vigili del fuoco chiamati ad effettuare nelle ultime 48 ore settanta interventi, con altri venti interventi in attesa.

Alberi caduti per il peso della neve e automobilisti rimasti in panne i principali motivi delle chiamate. Tutti ovviamente dovuti alla forte nevicata.

Senigallia – Uno dei pini caduti sotto il peso della neve

A Senigallia la maggior parte degli interventi sono dovuti al crollo dei pini: le loro fragili radici non ce la fanno a sopportare la tanta neve raccolta dalle chiome.

Auto in panne nello jesino

Nello jesino diverse auto rimaste in panne per il troppo accumulo di neve sulle carreggiate: ce n’è talmente tanta che i pianali delle vetture vi galleggiano sopra, vanificando l’utilizzo di catene e gomme termiche.

Osimo – I pompieri, a piedi, raggiungono il casolare isolato a San Paterniano portando a spalla le attrezzature

Ad Osimo, in località San Paterniano, giusto per raccontare uno degli interventi più singolari che dà pienamente l’idea della quantità di neve caduta, i pompieri hanno dovuto raggiungere a piedi un casolare isolato cui era andata a fuoco la canna fumaria. Portandosi appresso, a spalla, estintori e quant’altro.

 

redazionale

Tags: