Argomenti per categorie

Offagna saluta il luogotenete Vincenzo Lucio Bianco per il suo trasferimento a Nova Siri Scalo

Il Sindaco e l'Amministrazione comunale esprimono gratitudine al Comandante della Stazione Carabinieri

Offagna, 4 luglio 2024 – Il sindaco di Offagna (AN), Ezio Capitani, a nome di tutta l’Amministrazione comunale, in vista dell’imminente trasferimento del luogotenente Vincenzo Lucio Bianco, Comandante della locale Stazione Carabinieri, ha voluto tributare al militare un riconoscimento, per esprimere la gratitudine della Cittadinanza per il quotidiano servizio svolto sul territorio, fin dal novembre del 2016.

Nel corso della sobria ma sentita cerimonia, tenutasi nella Sala Consiliare, alla presenza degli Assessori, dei Consiglieri comunali, del Comandante della Compagnia di Osimo e di tutti i Carabinieri della Stazione di Offagna, il Sindaco ha consegnato al lgt. Bianco una pergamena per la dedizione e la disponibilità nei confronti della Comunità di Offagna rese nei numerosi anni di servizio.

Il Luogotenente Bianco, originario di Nardò (LE), ha 57 anni, è sposato e ha una figlia e, dal 24 novembre del 2016, comanda la Stazione Carabinieri di Offagna. Tra qualche giorno andrà ad assumere lo stesso prestigioso incarico alla Stazione di Nova Siri Scalo (MT).

Seguendo le orme del padre, Brigadiere Capo dell’Arma, si è arruolato come Carabiniere Ausiliario nel 1987, per poi essere destinato alla Stazione di Noci (BA). Vinto il concorso per Sottufficiale, dopo il corso a Velletri e Vicenza, è stato destinato, quale addetto, alla Stazione di Favara (AG), incarico retto per poco più di 4 anni.

Dopo tre anni da addetto alla Stazione di Rotondella (MT), ha assunto il comando della Stazione di Colobraro (MT), incarico retto per ben 13 anni.

Nel gennaio del 2016 è stato trasferito nelle Marche, dapprima quale addetto alla Stazione di Loreto, e poi come Comandante ad Offagna, dove si è fatto apprezzare per l’importante contributo professionale fornito.

La non comune esperienza, la sua correttezza, la grande umiltà e lo spirito di sacrificio gli hanno fatto sempre anteporre il servizio alla vita privata, nell’esclusivo interesse della collettività e del buon andamento del reparto.

Concluso il momento formale c’è stata, per il luogotenente Bianco, una piacevole sorpresa: il tenore Andrea Bocelli e sua moglie Veronica, originaria di Offagna, a nome di tutta la famiglia, hanno fatto pervenire una commovente lettera di saluto, con i ringraziamenti per il generoso ed encomiabile apporto, finalizzato alla serenità e alla sicurezza della comunità e con gli auguri per il nuovo incarico.

Al luogotenente Bianco e alla sua famiglia i più sinceri auguri anche da parte di tutti i Carabinieri della Provincia di Ancona.

Tags: