Argomenti per categorie

Mai così vantaggioso cambiare le destinazioni d’uso degli immobili

Grazie all’ottimo lavoro dell’assessore Annalisa Pagliarecci una nuova delibera della Giunta comunale osimana aggiorna e rende molto convenienti la maggior parte delle variazioni

Osimo, 13 novembre 2020 – Dopo l’aggiornamento al Piano Regolatore (Corriere del Conero, 11 novembre 2020) l’assessore all’Urbanistica Annalisa Pagliarecci mette a segno un nuovo passo in avanti per quanto riguarda le variazioni di destinazione d’uso in materia edilizia.

Osimo – Annalisa Pagliarecci, assessore all’Urbanistica

La nuova delibera di Giunta, aggiorna e rende molto convenienti la maggior parte delle variazioni d’uso degli immobili da commerciale a residenziale o direzionale, da colonico a civile abitazione, che diventano in larga parte gratuite, oltre ad essere semplici e di facile comprensione per tutti.

Grazie al proficuo lavoro e confronti con i Dirigenti e Responsabili degli uffici tecnici ed i diversi professionisti dei diversi ordini, si è messo mano alla regolamentazione per dare a tutti i cittadini strumenti semplici e convenienti così da rigenerare strutture che al momento non sono produttive o ben utilizzate.

La volontà dell’Amministrazione è quella del “Consumo suolo zero”: dare un nuovo impulso ai cambi di destinazione permette, ad esempio, a chi possiede un locale a destinazione commerciale di 100mq in zona A, di renderlo residenziale risparmiando 5.300 euro. Ma sono tanti gli esempi che dimostrano la portata dell’iniziativa e dei risparmi che ne conseguono, come evidenziato nella tabella allegata.

Tante casistiche che dimostrano come ora sia vantaggioso, non pagando gli oneri di urbanizzazione, andare a rigenerare l’esistente grazie a questa delibera. Un vero e proprio volano per l’economia che rende più facili e veloci le pratiche grazie a regole certe e di immediata applicazione.

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: