Argomenti per categorie

Da lunedì inizia la distribuzione di 12mila mascherine alle famiglie

Pugnaloni in mattinata ha ricevuto i dati dalla Prefettura: a Osimo 28 i contagiati da Coronavirus e circa 80 le persone in isolamento

Osimo, 28 marzo 2020 – Fervono i preparativi per confezionare nel più breve tempo possibile le mascherine che verranno distribuite a tutte le famiglie osimane. Più di trenta i volontari al lavoro fra Protezione civile, Croce Rossa, Misericordia, Cb- Franco Maggi, per assemblare le 12.000 mascherine che da lunedì 30 marzo gli operatori Astea provvederanno a recapitare.

Gaby Galassi della Galassi snc di Osimo Stazione, l’azienda che ha riconvertito la produzione per produrre anche le mascherine, dalla sua pagina social lancia un ringraziamento generale: “Grazie al mio amico Cristiano Pergolesi per le buste, grazie alla Protezione civile che ci sta aiutando moltissimo in questa missione contro il tempo in questo momento così difficile. Grazie a tutti i miei collaboratori e colleghi. Grazie al nostro sindaco Simone Pugnaloni che si è dimostrato ancora una volta partecipe sotto tutti i punti di vista e di grande cuore. Ringrazio poi tutte le aziende osimane che hanno aderito al progetto come il gruppo Astea, Tipo Luce e molte altre … insieme ce la faremo” .

Intanto, il sindaco Pugnaloni fa sapere – sempre dalla sua pagina social – che: “Ad Osimo la situazione a me certificata questa mattina dalla Prefettura è stabile: 28 contagiati e circa 80 persone in isolamento. Situazione in fase di studio presso la Casa di riposo Buttari, dove si stanno effettuando diversi tamponi in via cautelativa. Vi terrò aggiornati”.

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: