Argomenti per categorie

Circolava in auto ad Osimo Stazione senza patente e autocertificazione

È un 40enne di Falconara l’uomo pizzicato dai Carabinieri senza una valida autorizzazione per spostarsi

Osimo, 4 aprile 2020 – La Compagnia Carabinieri di Osimo ha intensificato nei centri urbani ed extraurbani i controlli sul territorio, con l’attuazione di posti di blocco finalizzati ad accertare il rispetto delle stringenti norme di condotta emanate recentemente.

Durante l’attività, estesa a tutta la Val Musone, sono state controllate 197 persone e 288 esercizi commerciali, una persona è stata denunciata e 3 sanzionate con multe.

Un posto di blocco dei Carabinieri di Osimo

La denuncia è scaturita nel corso di una verifica effettuata sulla strada statale 16 ad Osimo Stazione. I Carabinieri della Radiomobile hanno intimato l’alt ad un cittadino italiano, un 40enne alla guida di una Lancia Y, risultato non autorizzato a spostarsi in quella circostanza.

Dall’accertamento eseguito sui documenti di guida e circolazione, è emerso che all’uomo era stata revocata la patente nel lontano 2006, e che per circolare utilizzava un permesso provvisorio rilasciatogli a marzo – a seguito di una falsa dichiarazione – dalla Polizia locale di Falconara Marittima.

L’uomo è stato denunciato, in stato di libertà, per guida con patente revocata [art. 116 del Codice della strada], falsa attestazione a pubblico ufficiale [art. 495 del Codice penale], nonché multato per la violazione delle norme di contenimento dell’epidemia in atto [art. 4 Decreto legge 25 marzo 2020, n. 19].

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: