Argomenti per categorie

Carabinieri Osimo: cittadino albanese arrestato per droga a Macerata

I militari hanno accertato a suo carico lo smercio di circa 860 dosi di cocaina

Osimo, 9 maggio 2022 – Nella serata di giovedì 05 maggio u.s., in Macerata, un cittadino albanese ventisettenne è stato tratto in arresto dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Osimo, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa il giorno precedente dall’Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Macerata, per il reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, continuato.

L’attività investigativa condotta dall’Arma osimana ha permesso di ricostruire un quadro indiziario a carico del ventisettenne in merito a circa 860 dosi di cocaina da lui smerciate – tra marzo 2019 e lo scorso luglio – a tossicodipendenti della provincia di Ancona e Macerata. Uno spaccio di droga messo in atto nei pressi di locali pubblici o sulla pubblica via, a tutte le ore del giorno, ad un costo di 70/100 euro al grammo. Dalle indagini è emersa una vendita complessiva di circa due chilogrammi di cocaina per un illecito guadagno stimato in 120mila euro.

L’operazione era partita da un monitoraggio del territorio che aveva permesso d’individuare alcuni soggetti appartenenti ad una rete di spacciatori di cocaina che operavano a Loreto, Montecassiano, Morrovalle e zone limitrofe. Con lo scorrere dei mesi, e degli interventi, i Carabinieri hanno arrestato in flagranza una persona e ne hanno denunciate altre tre, oltre a segnalare all’Autorità amministrativa diversi assuntori di sostanze stupefacenti.

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: