Argomenti per categorie

Carabinieri Osimo: arresto di un cittadino pakistano per droga

Il 30enne domiciliato a Porto Recanati fermato e controllato in Frazione San Rocchetto di Castelfidardo

Castelfidardo, 8 giugno 2020 – Lo hanno pizzicato i Carabinieri di Osimo e Castelfidardo, durante un servizio di controllo del territorio in tutta la Val Musone, sabato scorso intorno alle 19:00 nella Frazione San Rocchetto di Castelfidardo.

I militi avevano intimato l’alt ad un’Audi A3 con a bordo una coppia di giovani residenti in provincia di Macerata. Lo strano atteggiamento dei due, che non sapevano neppure giustificare la loro presenza in loco, aveva indotto i Carabinieri ad approfondire gli accertamenti.

In una tasca dei pantaloni dell’uomo, un cittadino pakistano di 30 anni, hanno trovato 190 euro e alcuni smartphone. Dal momento che il trentenne non sapeva giustificarne la provenienza, hanno esteso la perquisizione presso la sua abitazione a Porto Recanati, dove hanno trovato 77 grammi di eroina, un etto di mannitolo utilizzato per tagliare la sostanza, un bilancino elettronico di precisione e materiale vario per il confezionamento delle dosi, il tutto ben nascosto sopra un armadio della camera da letto.

L’extracomunitario è stato tratto in arresto per il reato di detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio e condotto presso la Casa Circondariale di Ancona – Montacuto a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

 

redazionale

© riproduzione riservata