Argomenti per categorie

Arrestata a Campocavallo di Osimo spacciatrice italiana 37enne

Segnalato alla Prefettura di Ancona un suo ‘cliente’ osimano colto nell’atto della compravendita di cocaina

Osimo, 13 giugno 2020 – È una cittadina italiana 37enne la donna arrestata nella serata di ieri in frazione Campocavallo di Osimo dai Carabinieri della Compagnia cittadina, colta in flagranza di reato mentre spacciava cocaina ad un trentenne del posto.

Nello specifico, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile osimani, appostati nel piazzale di un distributore di carburanti a Campocavallo, hanno sorvegliato un’Audi A3 ferma con una persona a bordo dal fare sospetto. Poco dopo, un uomo si è avvicinato a piedi all’auto e l’occupante gli ha passato un involucro di piccole dimensioni. Dopo la cessione, ritirato il denaro, i soggetti si sono allontanati frettolosamente dal luogo prendendo direzioni opposte.

Osimo – La droga e il denaro sequestrati alla spacciatrice italiana 37enne

Immediata la reazione dei carabinieri che hanno fermato e controllato i due. La persona alla guida dell’auto è risultata essere una donna italiana 37enne. Era stata lei a cedere due dosi di cocaina per circa 14 grammi totali ad un giovane 30enne residente a Campocavallo. Sul sedile anteriore dell’auto della spacciatrice, i militari hanno trovato altri 13 grammi di cocaina e nel vano portaoggetti 110 euro in contanti, frutto dell’attività illecita.

La successiva perquisizione a casa della donna ha fruttato il rinvenimento in cucina, nascosto all’interno del manico di una paletta raccogli spazzatura, un involucro contenente 73 grammi di cocaina e 44 grammi di hashish; più due bilancini di precisione funzionanti ben nascosti sotto un mobile.

La donna è stata arrestata per spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti a fine di spaccio e rinchiusa presso il carcere di Pesaro Villa Fastiggi; il 30enne acquirente osimano è stato segnalato alla Prefettura di Ancona.

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: