Argomenti per categorie

Ancona – Rottura condotta idrica e voragine in centro

Aggiornamento del Centro operativo comunale delle 15.30. L’acqua sarà disponibile in tarda serata

Ancona, 7 febbraio 2020 – Questa notte, intorno alle 3.30,  si è verificata la rottura di una delle più importanti tubature dell’acquedotto cittadino, all’incrocio tra Viale della Vittoria e Via Giannelli, dove si è formata una voragine. Il centro operativo comunale informa che Vivaservizi ha già provveduto alla sostituzione della conduttura rotta e che, dopo le opportune verifiche, l’acqua sarà di nuovo disponibile regolarmente in tarda serata. Vivaservizi, inoltre, avverte che l’acqua potrebbe uscire dai rubinetti rossa o subire sbalzi di pressione, è bene dunque lasciarla scorrere per qualche minuto prima di utilizzarla.

Ancona – Operai al lavoro all’interno della voragine per ripristinare la condotta dell’acqua

Successivamente, una volta assicurata la funzionalità della nuova conduttura e consolidato l’intervento, si provvederà al ripristino della sede stradale.

Intanto, intorno alle 13.30 Vivaservizi era riuscita a rialimentare le condotte di alcune vie (per i piani bassi) in Viale della Vittoria, Via Trieste, Via Piave, Corso Amendola, Via Fazioli, Via Frediani e vie limitrofe.

La rottura ha interessato una condotta in ghisa che collega la città al serbatoio di Borgo Rodi della portata di 50 litri al secondo; la conduttura, già ad un primo esame, aveva presentato una rottura del tutto eccezionale, ma i tecnici di Vivaservizi proseguiranno nella verifica delle cause.

Ancona – Una delle fontane approntate da Vivaservizi al Passetto e in Piazza Cavour per dare acqua ai residenti

Il guasto si era verificato durante la scorsa notte, con notevole dispersione di acqua e fango. Vivaservizi, insieme ai tecnici comunali, era subito intervenuta per bloccare la perdita. Nel frattempo il Coc, presieduto dall’assessore alla Protezione Civile comunale Stefano Foresi, riunitosi nelle prime ore di questa mattina, aveva provveduto a distribuire contenitori d’acqua a sette scuole nell’area interessata dal guasto e a mettere a disposizione, grazie alla collaborazione della Protezione civile Regionale e comunale, autobotti per l’ospedale pediatrico Salesi, per i quartieri del Guasco e Capodimonte, oltre alle fontane di approvvigionamento approntate da Vivaservizi al Passetto e in Piazza Cavour nei pressi di Corso Garibaldi.

Ancona – In blu la nuova conduttura che sostituisce quella rotta

Distribuite inoltre, buste d’acqua ai cittadini nelle zone del Palaveneto e in Via Maratta mentre i volontari della Protezione civile regionale hanno fornito assistenza alle persone in difficoltà. Questi ultimi servizi resteranno disponibili finché non sarà completamente rientrata l’emergenza.

“Ringrazio tutti i cittadini per la pazienza, la collaborazione e la comprensione per questo momento di emergenza – ha dichiarato l’assessore Stefano Foresi – Ringrazio Vivaservizi per il pronto intervento, l’energia e l’impegno profuso per risolvere il problema, oltre ai tecnici della Protezione civile regionale, i volontari della Protezione civile comunale e tutta la struttura comunale. Un ringraziamento alla Polizia Locale che dall’alba ha gestito in maniera professionale tutta la viabilità alternativa. Abbiamo dimostrato ancora una volta che la sinergia tra i vari organismi risulta lo strumento vincente per risolvere le problematiche in emergenza”.

 

redazionale

Tags: