Argomenti per categorie

Ancona – Distrugge la slot-machine dopo l’ennesima perdita

I Carabinieri arrestano un polacco 45enne

Ancona, 1 giugno 2019 – Erano da poco trascorse le 18.00 di ieri 31 maggio quando, all’interno della tabaccheria in Corso Carlo Alberto Dalla Chiesa 57, un uomo di origini polacche 45enne in preda allo sconforto che gli derivava dall’ennesima perdita alla slot machine, sfogava tutta la sua frustrazione contro la macchinetta, danneggiandola e scaraventandola sul pavimento nel tentativo di recuperare tutto l’incasso, ammontante a circa 100 euro.

L’uomo, R.W.R., 45 anni, di origini polacche e senza fissa dimora è stato arrestato per tentato furto e danneggiamento aggravato dai Carabinieri della sez. Radiomobile del N.O.R. della Compagnia Carabinieri di Ancona, giunti sul posto dopo essere stati allertati da una telefonata al 112.

Adesso il polacco, dopo aver trascorso l’intera notte nelle camere di sicurezza, dovrà presentarsi nella mattinata davanti al giudice del Tribunale di Ancona per essere sottoposto al giudizio con rito direttissimo.

 

redazionale

Tags: