Argomenti per categorie

Ancona – Abusivi bivaccavano nell’ex stazione marittima

Foglio di via obbligatorio per tre italiani e due stranieri tutti con precedenti

Ancona, 20 settembre 2019 – Prosegue l’attività straordinaria di controllo del territorio della Polizia di Stato, fortemente voluta dal Questore Claudio Cracovia. Impiegate anche le pattuglie della Squadra Volante, delle Unità Cinofile, della Squadra Nautica e del Reparto Prevenzione Crimine “Umbria – Marche”.

Ancona – L’ex biglietteria al porto

La notte appena trascorsa, intorno alle 2, gli agenti hanno scovato cinque soggetti che, muniti di materassini ed oggettistica varia da campeggio, avevano invaso l’ex stazione marittima. I cinque, di cui tre italiani e due stranieri, tutti di età compresa fra 37 e 56 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio e stupefacenti, sono stati accompagnati in Questura, identificati, denunciati per invasione di edifici pubblici e sottoposti alla misura di prevenzione dell’allontanamento dal Comune di Ancona con Foglio di via obbligatorio.

Altri due soggetti romeni di 32 e 36 anni, sono stati rintracciati mentre bivaccavano nella vicina ex fermata ferroviaria del Porto, accompagnati in Questura e denunciati.

Ancona – Un posto di controllo della Polizia in Via Marconi

I controlli hanno riguardato anche diversi locali pubblici nei quartieri Piano San Lazzaro, Centro e Porto, dove sono state identificate complessivamente ottantaquattro persone. Grazie a Mercurio, il sistema di lettura e controllo immediato delle targhe, i poliziotti hanno controllato elettronicamente 465 veicoli. Nell’occasione, ieri pomeriggio in Via Filonzi gli agenti hanno sequestrato 2 autovetture sprovviste di assicurazione e multato un altro automobilista il cui veicolo aveva la revisione scaduta da gennaio 2019.

 

redazionale

Tags: