Argomenti per categorie

I bersaglieri di Maniago in visita ai luoghi della Battaglia di Castelfidardo

Visita commemorativa dei Bersaglieri di Maniago ai luoghi della Battaglia di Castelfidardo, promuovendo la memoria storica e i valori dell'Unità d'Italia

Castelfidardo, 24 giugno 2024 – Illustri ospiti in visita sabato scorso nei luoghi della Battaglia di Castelfidardo.

Accolta dalle autorità istituzionali, tra gli altri il sindaco Roberto Ascani e il presidente della Fondazione Ferretti Eugenio Paoloni, una delegazione dei Bersaglieri di Maniago ha solennemente deposto una corona d’alloro presso il Sacrario-Ossario.

Un incontro fortemente voluto tra commilitoni che svolsero il militare nel disciolto Battaglione Bersaglieri XXVI Castelfidardo, cui si sono aggiunti il comandante tenente colonnello Ettore Patente e il luogotenente Simone Giordano del 4° Comando Supporti Tattici Bersaglieri di Caserta.

Un’attività nata grazie all’interessamento del bersagliere Paolo Provinciali di Osimo, anch’egli ex commilitone del XXVI Btg Castelfidardo che ha rinverdito la collaborazione tra la nostra città ed il 4° Comando Supporti Tattici Bersaglieri di Caserta che detiene la bandiera di guerra del reggimento dove era il XXVI Btg Castelfidardo, facendo seguito agli accordi assunti due anni fa a Caserta che prevedono la reciproca presenza in eventi che richiamano il famoso battaglione bersaglieri dell’Unità d’Italia risorgimentale.

La delegazione ha poi visitato il Salone degli Stemmi, il Monumento Nazionale delle Marche ed il Museo del Risorgimento sotto la guida del direttore Diotallevi, ribadendo così l’importanza della conservazione della memoria e dei valori che hanno permesso l’Unità d’Italia sottolineando lo spessore di un patrimonio storico di rilevanza nazionale.

A tutti i partecipanti, alla presenza altresì dell’assessore Ruben Cittadini e del vice presidente Nazzareno Ercolino (associazione Carabinieri di Castelfidardo), è stato consegnato l’attestato di partecipazione appositamente realizzato dalla Fondazione Ferretti, la raccolta Poetico sguardo su Castelfidardo di Massimo Neri edito dalla locale ANC e l’opuscolo sul risorgimento nelle Marche pubblicato nel 150° della battaglia di Castelfidardo.