Argomenti per categorie

Bufale, complotti e pseudoscienze: i falsi di internet

Sabato 21 aprile ore 17.30 Palazzo Campana, Piazza Dante Alighieri 4, Osimo

Osimo – Un convegno sul senso critico nell’era di internet, con il patrocinio del Cicap e in collaborazione con Unitre. Come approcciarsi a una notizia eclatante letta su internet o su un giornale, che sottintende il verificarsi di fenomeni misteriosi o in qualche modo legati alla scienza?

Si osserva oggi una grande diffusione di convinzioni pseudoscientifiche e di notizie false su argomenti come la salute pubblica, la tecnologia e la società. L’approccio scientifico ai fatti e la conoscenza del linguaggio, del modo di procedere e anche dei limiti della scienza rappresentano una guida efficace per districarsi nel mare di informazioni che ci arrivano dai social network, dai media, e più in generale dal “sentito dire”.

Di tutto questo parlerà, sabato 21 aprile, il dott. Stefano Marcellini, Fisico delle particelle e ricercatore presso l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, divulgatore scientifico e presidente del gruppo Emilia Romagna del Cicap (Comitato Italiano per il Controllo delle Affermazioni sulle Pseudoscienze).

Il Cicap è una organizzazione di volontari, scientifica ed educativa, che promuove un’indagine critica nei confronti delle pseudoscienze, del paranormale, dei misteri e dell’insolito. Nata nel 1989 da una iniziativa di Piero Angela e di un gruppo di scienziati, intellettuali e appassionati per promuovere un’opera di informazione e di educazione rispetto a questi temi, per favorire la diffusione di una cultura e di una mentalità aperta e critica, e del metodo scientifico nell’analisi e nella soluzione dei problemi.

 

redazionale

Tags: