Argomenti per categorie

Sirolo, vietata al pubblico la spiaggia in corrispondenza di Punta Giacchetta

Nel tratto tra spiaggia Urbani e spiaggia San Michele elevato il rischio crollo della falesia

Sirolo, 4 giugno 2021 – “È vietato, fino a nuova disposizione, il transito e lo stazionamento nel tratto di spiaggia in corrispondenza di Punta Giacchetta, posta tra la Spiaggia Urbani e la Spiaggia San Michele del Comune di Sirolo”.

Recita così l’ordinanza urgente di divieto firmata poche ore fa dal sindaco di Sirolo, Filippo Moschella che tiene conto delle analisi degli esperti sullo stato della porzione di falesia in quel tratto di spiaggia.

Scorcio di una spiaggia di Sirolo (Photo Credit Gianluca Brizi)

L’analisi del dott. Alessio Acciarri, evidenzia la presenza: “di una serie di cunei instabili di dimensioni variabili da decimetriche a metriche”. La relazione del dott. Fabrizio Pontoni in merito a Punta Giacchetta, recita: è stato verificato che vi sono complessivamente porzioni di roccia estremamente fratturate e separate dall’ammasso roccioso retrostante da fratture beanti della cubatura complessiva pari a circa 50-60 metri cubi, che è necessario disgaggiare in quanto in imminente pericolo di caduta … Tali lavori risultano indifferibili ed urgenti in quanto non è possibile adottare misure alternative”.

Preso atto di ciò, dopo la riunione odierna con i tecnici della Protezione civile della Regione Marche, e dopo aver considerato che la ditta incaricata del disgaggio inizierà i lavori in data 7 giugno, il sindaco Moschella ha ritenuto non procrastinabile la firma dell’ordinanza di divieto e transito in qual tratto di spiaggia. Un atto dovuto per l’incolumità pubblica, considerato che l’area in questione è molto frequentata dai bagnanti causa l’avvio della stagione balneare.

 

redazionale

© riproduzione riservata

Tags: