Coni. Quaranta candeline per la festa dello sport di Ancona. Tutti i premiati

Premio alla carriera a Valentina Vezzali. Premiato anche Gianmarco Tamberi

Ancona.  La Festa dello sport di Ancona si prepara a spegnere quaranta candeline. Edizione speciale, dunque, questa del 2016, per il tradizionale appuntamento di fine anno durante il quale il Coni rende omaggio ai protagonisti sportivi che hanno tenuto alta la bandiera dello sport anconetano in Italia e nel mondo.

Ivo Monticelli,
Ivo Monticelli, campione europeo motocross, uno dei tanti atleti premiati dal Coni Marche

Tutto pronto per le celebrazioni che si terranno venerdì prossimo, 2 dicembre, alle 17, alla sala congressi della Federazione calcio, in via Schiavoni. Numerose le onorificenze che saranno consegnate ad atleti, tecnici, dirigenti, giornalisti, giudici di gara e società sportive che si sono contraddistinti per i loro successi e per la loro attività durante il 2016.

Gianmarco Tamberi, primatista italiano di salto in alto
Gianmarco Tamberi, primatista italiano di salto in alto

A fare gli onori di casa, venerdì 2 dicembre, oltre al delegato Luna, il presidente del Coni Marche, Germano Peschini, che sarà anche insignito della Stella d’oro al Merito sportivo, quello del Comitato paralimpico delle Marche, Luca Savoiardi e quello del Panathlon di Ancona, Andrea Carloni e l’assessore allo Sport del Comune di Ancona, Andrea Guidotti.

Oltre alle onorificenze Coni, saranno consegnati i premi del Panathlon di Ancona al migliore studente-atleta ed educatore sportivo, insieme ai riconoscimenti ad atleti e società del Cip Marche.

Valentina Vezzali, premio alla carriera. (foto Marie Lan Nguyen)
Valentina Vezzali, premio alla carriera. (foto Marie Lan Nguyen)

Un premio speciale alla carriera sarà poi consegnato alla plurimedagliata campionessa olimpionica Valentina Vezzali

ELENCO DEI PREMIATI

Premio Coni Comitato Provinciale

20° Memorial “Vittorino Berardi”

Luigi DAL CERÈ                                            Rugby

Leandro SANTINI                                           Ginnastica

Premi Coni

Stella d’oro al Merito sportivo (anno 2015)

Germano PESCHINI                                       Coni

Stelle d’argento al Merito sportivo (anno 2015)

Sergio SCIPIONI                                            Pattinaggio

A.s.d. JUDO CLUB SAKURA                         Judo

Stelle di bronzo al Merito sportivo (anno 2015)

Alessandro BRACACCINI                               Atletica Leggera

Guido GUIDI                                                  Fijlkam

Marco MASI                                                  Lotta

Domenico UBALDI                                        Tennistavolo

A.s.d. CIRCOLO CITTADINO JESI                   Tennis

A.s.d. GRUPPO SPORTIVO

DILETTANTISTICO PIANELLO             Ciclismo

A.s.d. POLISPORTIVA DISABILI

FABRIANO MIRASOLE                                  Cip

A.s.d. TIRO A VOLO CASTELFIDARDO          Tiro a Volo

Medaglie d’oro al Valore atletico (anno 2013)

Paolo MARCACCINI                                       FIV – Campione Mondiale ORC

Giacomo Maria SANTINELLI                           FIV – Campione Mondiale ORC

Medaglie d’oro al Valore atletico (anno 2015)

Fabio GRATI   FIPSAS – Campione Mondiale attività marittime – pesca con canna da natante a squadre

Medaglie d’argento al Valore atletico (anno 2015)

Ivo MONTICELLI                                         FIM – Campione Europeo motocross delle Nazioni a squadre

Francesca POMERI                        FIN – 3^ classificata nel Campionato Mondiale Pallanuoto Femminile

Medaglie di bronzo al Valore Atletico (anno 2015)

Luca BASSANI                  FIPSAS – Campione Italiano attività marittime – pesca con canna da natante

individuale

Jessika GIRALDI               FIPSAS – Campionessa Italiana immersione in apnea statica Femminile

Diego MONTICELLI           FIM – 3° classificato nel Campionato Europeo supermoto ES2

Gianmarco TAMBERI         FIDAL – Primatista Italiano Salto in Alto

Palma di Bronzo al Valore Atletico (anno 2014)

Moreno BUONTEMPI                                     Taekwondo

Andrea GUIDOTTI                                          Pallamano

Roberta REGIS                                              Pallacanestro

Premi Cip

Premi di squadra

A.s.d. ANTHROPOS – Civitanova Marche

Vincitrice Coppa Italia di Nuoto Promozione FISDIR – Stagione 2016

Campione d’Italia Bocce FISDIR  – Stagione 2016

A.s.d. SORDI CITANO’ – Civitanova Marche

Vincitrice Coppa Italia di Pallamano FSSI – Stagione 2016

Vincitrice Supercoppa Italiana di Pallamano – Stagione 2016

A.s.d. ROYAL LIONS – Fabriano

Vincitrice Campionato Italiano di Pallacanestro Maschile Sordi FSSI – Stagione 2016

Ammessa a partecipare  a EuroCup ad Istanbul in Turchia

A.s.d. SORDI PESARO – Pesaro

Vincitrice Coppa Italia di Basket Maschile  – Stagione 2016

A.s.d. INVICTA PESARO 2001 – Pesaro

Vincitrice Campionati Italiani e Coppa Italia  di Calcio a 5 cat. B2/B3 – Stagione 2015-2016

Vincitrice Supercoppa Italiana di calcio a 5 cat. B2/B3 – Stagione 2015-2016

A.s.d. SORDAPICENA – San Benedetto del Tronto

Vincitrice Campionato Italiano FSSI di Calcio a 5 Over 35 Maschile – Stagione 2016

Premi individuali

A.s.d. SO SPORT – Urbino

Diego SCORCELLETTI

A.s.d. ANTHROPOS – Civitanova Marche

Paola ABBADINI

Okasha ARIF

Carlo BAGGIO COMPAGNUCCI

Davide CAPPONI

Francesco CARCIOFI

Nicola CARLETTI

Alex CESCA

Cristina CICCONI

Carlo  CORALLINI

Marco FACCHINO

Maria FELIZIANO

Nicoletta FIORENTINI

Alessandro GRECO

Bianca MARINI

Alessandro MATTEI

Federico MEI

Anna Maria MENCOBONI

Stefania MENGHINI

Davide MORICONI

Alessandro PAGLIALUNGA

Cristian PECCI

Michele PEZZICOLI

Giacomo PILAGATTI

Florence REPETTO

Riccardo SCENDONI

Premi Coni Comitato Provinciale

11° Memorial “Luciano Fagnani”

Istituto Comprensivo Matteo Ricci – Polverigi

Serena ROSSINI                     Scherma

Targa al Merito per Giudici – Arbitri

Stefano BOMPADRE                                     Cronometristi

Bruno FRAPICCINI                                         Pallavolo

Alberto FRATONI                                           Tiro a Volo

Diplomi al Merito sportivo

Elena ALTAMURA                                          Pallanuoto

Antonio ANGIOLANI                                       Automobilsmo

Emanuele BIRARELLI                                     Pallavolo

Arianna BRAMATI                                          Twirling

Annalisa COLTORTI                                        Scherma

Elisa DI FRANCISCA                                     Scherma

Stella GIACANI                                              Arrampicata

Martina MENOTTI                                           Nuoto

Francesca POMERI                                       Pallanuoto

Alessia STURARI                                           Taekwondo

Giovanna TRILLINI                                         Scherma

A.S.D. MA.MO. DANCE                                 Danza Sportiva

A.S.D. TEAM OSIMO NUOTO                        Pallanuoto

Premio alla Carriera

Valentina VEZZALI                                         Scherma

Premi Cip

Premi individuali

A.s.d. CAVALLUCCIO MARINO – San Benedetto del Tronto

Francesco FISCALETTI

Luca MARCELLI

Domenico TANCREDI

Andrea VESPERINI

PODIF MIRASOLE – Fabriano

Stefania D’EUGENIO

Domenico DI CICCO

Sergio FARNETI

Caterina MESCHINI

Federica STROPPA

A.s.d. S. STEFANO – Porto Potenza Picena

Aldo DI PRETORO

Giuseppe MAZZOLANI

Stefano STACCHIOTTI

Fabio STAFFOLANI

A.s.  AISPOD – Fano

Manuel ANNIBALLI

Manuel DE MARCHI

A.S. VIRTUS BUONCONVENTO – Fermo

Luca BERDINI

Matteo CANTARI

Michele CAPPELA

Samuele DEL PAPA

Giulio GUZZONATO

Lorenzo MANARDI

Edoardo PALAZZETTI

Francesco RONGONI

Mirco VECCHIARELLI

ARCO IRIS – Ancona

Cioffi FRANCESCO

Zouhair EL FELLAH

Davide VELONI

A.S. TEAM MARCHE – Falconara Marittima

Cristofer BALERCIA

Edoardo CAMPAGNUCCI

Lorenzo CANTARINI

Alessandro COPPARI

Matteo DELFINO

Matteo GIAMBARTOLOMEI

Ettore GUERRINI

Simone MASSACCESI

Lorenzo PONZELLI

Martina SGALLA

Filippo ZINGARETTI

Francesca KOSINSKA

Premio C.O.N.I. Comitato Provinciale

Pennino d’Oro

Andrea FIANO                                                           ÈTV Marche

Premio Coni Comitato regionale Marche

Premio “Trofeo CONI 2016”

Giada BORGIANI                                           Nuoto

Camilla SCIALPI                                            Nuoto

Priglia LATCHAYYA                                        Golf

Gian Marco MASCITELLI                                Golf

Federico GREGANTI                                      Scherma

Ludovica MASERA                                        Scherma

11° Premio “Terzo Censi” – Atleta Esemplare

Giorgia SPECIALE                                         Vela

Premi PANATHLON

Studente/Atleta

Matteo COLLETTA                                         Atletica Leggera

Scuola Secondaria di Primo Grado “Leopardi-Pascoli”Ancona

Paolo GIGANTE                                            Calcio

Liceo Scientifico Statale “G. Galilei” Ancona

Caterina LUCARINI                                         Pallavolo

Istituto Comprensivo “G. Ferraris” Falconara Marittima

Matteo LUCIOLI                                             Nuoto

Istituto Comprensivo “Pinocchio-Montesicuro”  Ancona

Caterina RAGNI                                                         Taekwondo

Scuola Secondaria “G. Spontini” Agugliano

Elena RIPESI                                                 Nuoto sincronizzato

Liceo Scientifico Statale “G. Galilei” Ancona

Sofia SABBATINI                                           Nuoto sincronizzato

Scuola Secondaria “F. Podesti” Ancona

Carlo SDOGATI                                             Pallanuoto

Scuola Secondaria di Primo Grado “Leopardi-Pascoli” Ancona

Alessia STURARI                                           Taekwondo

Scuola Secondaria “G. Spontini” Agugliano

Elena ZACCONE                                           Nuoto sincronizzato

Scuola Secondaria “F. Podesti” Ancona

Educatore Sportivo

Emanuela MONTEVECCHI

Istituto di Istruzione Superiore “Cambi-Serrani” Falconara Marittima

Scuola/Sport

Istituto Comprensivo “Scocchera”- Ancona

Premi Cip

Premi Speciali

Assunta LEGNANTE                                      Atletica Leggera

(A.s. ANTHROPOS – Civitanova Marche)

L.f. Ruud KOUTIKI                                         Atletica Leggera

(A.s. ANTHROPOS – Civitanova Marche)

Repetto FLORENCE                                      Atletica Leggera

(A.s. ANTHROPOS – Civitanova Marche)

Daniel GERINI                                               Atletica Leggera

(A.d. PO.DIF. MIRASOLE – Cerreto d’Esi)

Luca MANCIOLI                                             Atletica Leggera

(A.d. PO.DIF. MIRASOLE – Cerreto d’Esi)

Gaetano SCHIMMENTI                                   Atletica Leggera

(A.s. ATLETICA OSIMO – Osimo)


Lascia un commento

Pane Burro & Marmellata

Una striscia quotidiana di riflessione

di Paolo Fileni

Come cambia l’informazione al tempo dei social

La capacità delle Amministrazioni comunali di trasmettere il proprio operato


Camerano, 16 maggio 2022 – È fuori da ogni dubbio o discussione: l’avvento dei social ha letteralmente stravolto il mondo della comunicazione, il modo di fare informazione e dare le notizie. A volte migliorando le cose, a volte peggiorandole in modo inaccettabile e, spesso, dannoso.

L’avvento del web, e di piattaforme come Facebook, Tik Tok, Twitter, WhatsApp, Telegram, ha aperto spazi infiniti e fatto crollare muri dell’incomunicabilità prima inaccessibili. Ma, se da un verso ha messo in comunicazione fra loro gli individui di tre quarti del mondo, da un altro ha concesso diritto di parola e di replica anche agli imbecilli che, considerati certi interventi visti su Facebook, prolificano a tutte le latitudini dell’emisfero. Umberto Eco docet, quando affermò: «I social media danno diritto di parola a legioni di imbecilli che prima parlavano solo al bar dopo un bicchiere di vino, senza danneggiare la collettività. Venivano subito messi a tacere, mentre ora hanno lo stesso diritto di parola di un Premio Nobel. È l’invasione degli imbecilli». Era il giugno del 2015.

La sua affermazione, oggi, è stata ampiamente dimostrata. Nel campo della comunicazione, che andrebbe trattata con molta delicatezza, ci si sente tutti giornalisti. Tanti, troppi i novelli Indro Montanelli o Enzo Biagi che sia, pronti a dare per primi lo scoop giornaliero di quanto accaduto sotto casa, o al vicino di pianerottolo, o in piazza, o dall’altro capo del mondo, con il risultato di spargere spazzatura a destra e a manca. Tanti, troppi quelli che riprendono dai social una news e, convinti d’essere gli unici, la fanno rimbalzare qua e là aggiungendo – o togliendo – qualche contenuto. Tanti, troppi quelli che gli danno seguito, non verificano le fonti e contribuiscono ad allagare l’oceano delle fake news.

Poi, ci sono gli Enti pubblici, i Comuni che, come diretta conseguenza dell’avvento dei social, sono stati costretti a dotarsi di Uffici stampa per soddisfare con comunicati giornalieri le bocche fameliche delle miriadi di testate giornalistiche (tra cui la nostra), nate grazie alla facilità di comunicare attraverso i social. Oggi, un Ufficio stampa non si nega a nessuno, ce l’hanno quasi tutti, anche quelle piccole realtà che un tempo non se lo sognavano neppure lontanamente. Anche se, spesso, a gestire un Ufficio stampa non sono giornalisti iscritti all’Ordine ma figure che l’Ordine dei giornalisti non sa neppure dove sia.

E veniamo alle dolenti note. Mica tutti i Comuni si sono attrezzati seguendo le regole e la legge; addirittura, alcuni Comuni non si sono attrezzati affatto. In alcuni Comuni il Sindaco, vuoi per risparmiare, vuoi perché si considera la reincarnazione di San Francesco di Sales, vuoi perché di comunicare quel che fa non gli interessa affatto (un modo comodo comodo per farsi gli affari propri), l’Ufficio stampa se lo fa da sé. Quando comunica.

Corriere del Conero da sei anni ormai informa i propri lettori attraverso sei pagine dedicate ad altrettanti Comuni: Camerano, Castelfidardo, Loreto, Osimo, Numana, Sirolo; più una settima pagina, chiamata Dal Mondo, dove finiscono tutte le altre notizie che arrivano da Ancona e dalle altre quattro province marchigiane. La nostra è un’informazione a carattere regionale anche se, grazie al web, siamo letti in tutto il mondo.

In questi sei anni abbiamo collaborato – a volte scontrandoci – con questi Comuni e i rispettivi Sindaci. Non tutti sono attrezzati come dovrebbero nel comunicare ai giornali il proprio operato. Ma va detto che comunque la figura del Sindaco è quella che la fa da padrone, nel bene e nel male. C’è Sindaco e Sindaco, c’è chi esagera e chi se ne frega, c’è chi favorisce una testata a scapito di un’altra, c’è chi informa il meno possibile e chi ti sommerge di comunicati ma nel modo sbagliato. Ecco, di seguito, una nostra personale classifica stilata in base alla nostra esperienza e riferita ai Comuni che informiamo.

posizione

Comune

motivazione
1OSIMOHa un sito web ufficiale e una pagina social. Non ha un Ufficio stampa. Alcuni comunicati arrivano dalla segreteria del Sindaco; altri dal gruppo consiliare del PD; moltissimi dal sindaco Pugnaloni in persona che elogiamo per la sua puntualità, l’ampiezza dell’informazione e la completezza dei comunicati quasi sempre corredati da foto. Merita ampiamente il primo posto anche grazie al fatto che Pugnaloni ha creato una chat riservata ai soli giornalisti.
2CASTELFIDARDOHa un sito web ufficiale e una pagina social. Ha una persona che cura l’Ufficio stampa e puntualmente contatta i giornali attraverso Telegram. I suoi comunicati sono ampi, corredati da foto e informano su tutto lo scibile del Comune e anche qualcosa in più.
3ANCONAHa un sito web ufficiale e più di una pagina social. Ha un Ufficio stampa che impiega diversi giornalisti professionisti, strano trovare un Capoluogo di regione al terzo posto. La sua comunicazione verso le testate giornalistiche è la più ampia in assoluto. Peccato che, nonostante in redazione arrivino quotidianamente montagne di comunicati, questi spesso sono privi di fotografie e, dunque, impubblicabili per una testata online come la nostra. Con la forza lavoro che ha, potrebbe fare molto di più. Problema segnalato più volte.
4SIROLOHa un sito web ufficiale che potrebbe essere migliorato e una pagina social. Non ha un Ufficio stampa. Insieme a Numana è il Comune con meno residenti (Sirolo, 4mila e rotti; Numana 3.700 e rotti). La comunicazione ai giornali la fa quasi esclusivamente il sindaco Filippo Moschella, spesso rubando tempo al suo tempo libero. Nonostante ciò, da quando in Comune c’è lui la comunicazione da e su Sirolo è migliorata parecchio.
5NUMANAHa un sito web ufficiale e uno per il turismo e una pagina social. Ha un Ufficio stampa curato da una persona. Anni addietro la comunicazione con le testate giornalistiche locali era continuativa, tanto che Numana ricopriva posizioni di vertice nella ns. classifica. Da un paio d’anni a questa parte la comunicazione, molto ricca, si è concentrata sulla stagione turistica estiva, lasciando piuttosto scoperto il resto dell’anno. Peccato!
6LORETOHa un sito web ufficiale e una pagina social. Non ha un Ufficio stampa. Almeno, a noi non risulta: non riceviamo comunicati da questo Comune da almeno un anno. Abbiamo contattato per questo il sindaco Moreno Pieroni che si è detto sorpreso e che avrebbe provveduto. Ad oggi, non ha provveduto affatto. La sua comunicazione, tutta personale, per quel che ne sappiamo l’affida ad un videomessaggio che pubblica settimanalmente, tutti i lunedì, sulla pagina social del Comune.
7CAMERANOHa un sito web ufficiale e una pagina social. Non ha un Ufficio stampa. Spiace vedere Camerano all’ultimo posto, ma tant’è, nonostante qui abbia sede la nostra testata. All’inizio del suo mandato il sindaco Oriano Mercante, contattato telefonicamente dal giornale per approfondire un tema, rispose che lui per telefono non rilasciava dichiarazioni, e che avrebbe risposto con i comunicati stampa. Sono passati sette mesi ma di comunicati a firma del Sindaco non ne abbiamo mai ricevuti. Nulla è cambiato, tra l’altro, rispetto all’Amministrazione precedente. Alla ns. redazione manca tantissimo l’assessore Costantino Renato, puntualissimo e molto professionale nei comunicati alle testate giornalistiche.

 

© riproduzione riservata


link dell'articolo