Ancona – Scherma: Sophia Di Paolo regina a La Spezia

La giovanissima rappresentante del Club Scherma Ancona lascia poche stoccate alle avversarie

Ancona, 21 aprile 2019 – É sempre protagonista nelle ultime gare cui prende parte la giovanissima atleta del Club Scherma Ancona. Una corsa insaziabile verso la vittoria, per la baby Sophia Di Paolo, in ogni competizione

Questa volta i successi arrivano da La Spezia (Liguria), dove la Di Paolo ha conquistato il primo posto della 2ª Prova Gran Prix Kinder + Sport categoria Bambine, dominando la gara fin dai gironi (7 vittorie su 7) e proseguendo nell’ascesa del tabellone fino alla finale, lasciando ben poche stoccate alle avversarie di turno. Una prova di carattere che l’ha portata alla conquistata del titolo rimediando, dai 32esimi di finale in poi, solo 21 stoccate contro le 50 inflitte alle avversarie.

Sophia Di Paolo vittoriosa anche a La Spezia

Un Gran Prix, quello di La Spezia, che non si era aperto nel migliore dei modi per i ragazzi e le ragazze del club dorico che nella prima giornata di gare non hanno certamente brillato. Nel fioretto femminile cat. Giovanissime 32ª piazza per Elisa Adoul, seguita a ruota da Gaia Corsino 34ª. Discorso analogo per il fioretto maschile cat. Giovanissimi, che vedeva Tommaso Chiarini nella 73ª piazza e Alessandro Baldelli nell’82ª. Nella cat. Allieve discreto piazzamento per Sara Mariucci, la migliore con la sua 20ª piazza al termine della gara. Più indietro Ludovica Masera 40ª e Caterina Pacetti 42ª.

Nella categoria Bambine, Isabella Canu ha arrestato la sua corsa nel tabellone ai 32esimi, sconfitta per 10-4 dall’atleta del Club Scherma Cuneo Alice Gonnella. 22ª posizione finale per lei, con la consapevolezza che i suoi mezzi possono portarla a posizioni di più alto spessore e che una gara “storta” può capitare a tutti.

Nella categoria Bambini, tre gli atleti in gara: Giovanni Mandolese, 102°; Jacopo Maniscalco, 103° e Raffaelli Christian, 152°.

 

di Paolino Giampaoli


Lascia un commento

Pane Burro & Marmellata

Una striscia quotidiana di riflessione

di Paolo Fileni

Buone vacanze ai nostri lettori!

Paneburro&marmellata torna a fine agosto


24 luglio 2019 – Credo di essermela meritata una vacanza: 136 articoli d’opinione redatti in circa sette mesi (da gennaio ad oggi), non sono uno scherzo. Sono una media di 20 editoriali al mese. Venti giornate ogni mese dedicate a stimolare l’interesse dei lettori con riflessioni su argomenti d’ogni genere. Un contatto quotidiano mirato a ragionare, insieme, su temi sociali, di cronaca e di politica sia nazionali che regionali.

Che l’obiettivo sia stato raggiunto è fuori discussione. Lo dimostrano i vostri “mi piace”, i vostri commenti in calce ai post sui social, partiti in sordina, all’inizio, per poi raggiungere picchi notevolissimi quando l’argomento trattato era davvero sentito. A riprova che anche un giornale online può creare un “filo diretto” con chi naviga nel profondo blu di Internet. E che non è vero che chi sta sui social è senza pensieri, valori ed opinioni.

Una faticaccia, non lo nascondo, trovare ogni giorno spunti di riflessione capaci di catturare l’immaginario collettivo, e so bene che a volte ci sono riuscito e altre no. Così come a volte i lettori non hanno colto la vera essenza di Paneburro&marmellata. Ma ci sta, da una parte e dall’altra. Quel che conta davvero è questa possibilità di avere a disposizione uno spazio libero dove ognuno può esprime quel che pensa senza lacci o laccioli di sorta.

Paneburro&marmellata da oggi va in vacanza, per tornare fresco e riposato a fine agosto. Corriere del Conero, invece, no: continuerà ad informarvi anche in agosto. Dunque, un arrivederci agli affezionati lettori della striscia quotidiana. Che sia un’estate serena e piacevole per tutti voi e per le vostre famiglie, che andiate al mare, in montagna, in campagna o che restiate a casa. Riposatevi, divertitevi e… “fate i buoni!


link dell'articolo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi