Osimo e Offagna set ideali per il film “Malerba” di Simone Corallini

Una storia dai toni drammatici sceneggiata da Davide Galatolo per la Guasco produzioni

Osimo – Le colline e i borghi di Offagna e Osimo set ideali per il cinema. La Guasco produzioni, infatti, dopo  “La leggenda di Bob Wind” e “Last Christmas”, torna alle pendici del Conero per girare “Malerba”, una storia “noir” dai toni drammatici che scava nell’intimo dei personaggi e ne mette a nudo stranezze, manie e segreti. Quei segreti di una provincia rurale inconfessabili.

Il regista Simone Corallini

Il cast, chiuso ad Ancona in settembre, richiedeva per certe figure l’uso scorrevole del dialetto arcaico e la capacità di “entrare” nell’intimo chiuso e asociale di personaggi ruvidi e schivi. La regia è affidata a Simone Corallini, la sceneggiatura è di Davide Galatolo. Protagonisti principali gli attori Luca Guastini, Manuela Parodi e Antonio De Matteo.

Fra vigneti, cascine e borghi di campagna, la storia narra di Orazio, un macellaio affetto da una malattia della pelle e del suo rapporto malato con il fratello minore Gabriele. Quest’ultimo, che Orazio cerca di proteggere, ha un carattere difficile, chiuso e refrattario alle cose del mondo.

Un equilibrio precario quello tra i due fratelli che viene rotto dall’arrivo di una donna nella vita di Gabriele. Un’intrusione capace di sconvolgere l’apparente quiete e che porterà a galla verità scomode e pericolose.

La scenografia, considerato che le riprese stanno partendo in questi giorni, sottolineerà la cupezza e la drammaticità della storia con i paesaggi tipici dell’autunno inoltrato.

 

redazionale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi