Ancona – Agosto al Fargo: tutti gli eventi al Parco Cardeto

Continua l’estate all’ombra del faro antico. Musica, arte, incontri e cibo di strada per allietare le serate doriche

Ancona, 1 agosto 2018 – Non si ferma l’attività del Fargo per il mese agostano. Concertini, cibo dai truck food e birrette fresche, passeggiate, yoga e benessere, incontri sul tema delle fusioni culturali e laboratori artistici scandiscono le serate del Bar del Faro, al Parco Cardeto. Il tutto tra il fresco degli alberi e i panorami che si aprono dal colle dei Cappuccini.

La programmazione del progetto Fargo: arte, ozio e movimento, continua ad essere ideata e gestita dall’associazione Nie Wiem in collaborazione con Raval Family.

Ancona – Una serata al Fargo

Dopo il successo di presenze ed eventi nei primi mesi estivi, si continua con gli appuntamenti del mercoledì e della domenica, quando il parco rimane accessibile fino a mezzanotte e i furgoncini che servono cibo di strada portano grigliate e altre specialità gourmet. Serate dove la musica del jazz manouche e dei dj set accompagnano le chiacchiere estive nel silenzio del Cardeto.

Gli organizzatori ricordano che è possibile accedere al parco solo a piedi: è assolutamente vietato il transito di automobili, salvo autorizzazioni specifiche.

Giovedì 3 agosto alle 19 è prevista la passeggiata “Le 25 Meraviglie del Cardeto”, un escursione storico architettonica fra i segreti dell’area, che si conclude con aperitivo finale. Gli appuntamenti di “Cardeto in Forma” punteggiano tutto il mese. Con il pilates a cura di Valentina Rubini di Fisiosport, alternati fra mattine (3,10, 24, 31 agosto, dalle 9.30 alle 10.30), e pomeriggi con aperitivo finale (7, 21, 28 agosto, dalle 19.30).

Ancona – Cardeto in Forma al Fargo

Ci sono poi gli incontri di yoga: la mattina a cura del Centro Olistico Sei (4, 11, 18, 25 agosto) e al tramonto, ore 19-20.30, a cura di Laura Liuni di Ashtanga Yoga Ancona (6, 13, 20, 27 agosto). Completano l’offerta gli appuntamenti serali con il Gyrokinesis, ore 19-20 (9, 16 e 23 agosto) a cura di Sara Lippi. Tutti gli appuntamenti sono gratuiti, salvo gli aperitivi.

Attenzione e spazio anche al tema dell’incontro culturale, con la rassegna “Fusioni”. Il 7 agosto dalle 19 si parla di migrazione in un dibattito fra europeisti e sovranisti, con Franco Tommassoni, Alessandro Belfiore e associazioni di migranti, seguito da un pic-nic etnico e dj set. Venerdì 24 agosto si celebra la festa giapponese “Ichigo Ichie” con un incontro di pittura e tessitura accompagnato da musica giapponese e con installazioni e performance di Hisako Mori & Kazumi Shiroyama.

Porte aperte alla creatività, invece, negli incontri di “Flash Argo”, previsti le domeniche del 12 e il 26 agosto, quando dalle 19 chiunque può portare e condividere la propria opera in un incontro pubblico. Che sia una canzone, un racconto, una poesia, una foto o un disegno.

Ancona – Tramonto al Cardeto

Non manca la musica con le serate “Live in Fargo”. Il 16 agosto si esibisce la cantautrice Bianca Ottaviani in un concerto serale alle 21.30. Giovedì 23 agosto, ore 21.30, è la volta di Canvasky Jazz & Blues Band e sabato 25 suona Black Snake Moan – One Man Band Song Writer. Tutto, anche qui, a partecipazione gratuita.

A fine mese iniziano gli eventi di Adriatico Mediterraneo, con altri appuntamenti musicali al Fargo. Venerdì 31 agosto alle 19,30 c’è  Gabriele Giuliano Ensemble. Sabato 1 settembre Hiper in concerto.

Domenica 2 settembre si celebra invece la Festa del Faro con lo spettacolo “Message in a bottle” che prevede danza aerea e circo contemporaneo, realizzati da Aria di Circo. Dalle 21, visione dei fuochi d’artificio dal belvedere Franco Scataglini, che sta proprio sotto il faro antico. A seguire dj set e l’immancabile grigliata.

Tutte le date e gli eventi

AGOSTO 2018

Mercoledì 1 agosto

Il mercoledì del FARgO – ore 18-24 Dj set + furgoncibi

Giovedì 2 agosto

Passeggiata storica nel parco, ore 19: Le 25 Meraviglie del Cardeto; ore 20.30: Aperitivo al FARgO

Venerdì 3 agosto

Cardeto in forma, ore 9.30-10.30: Pilates a cura di Valentina Rubini (Fisiosport)

Sabato 4 agosto

Cardeto in forma, ore 9.30-11: Yoga a cura del Centro Olistico Sei

Domenica 5 agosto

Conero Gipsy Grill, ore 18-24: Grigliata + Jazz manouche

Lunedì 6 agosto

Cardeto in forma, ore 19-20.30: Yoga al tramonto + Aperitivo “In forma” a cura di Laura Liuni Ass. Ashtanga Yoga Ancona

Martedì 7 agosto

Cardeto in forma, ore 19.30-20.30: Pilates + Aperitivo a cura di Valentina Rubini (Fisiosport)

Fusioni:

ore 19: Incontro sulle migrazioni con Franco Tommassoni, Alessandro Belfiore e associazioni di migranti;

ore 20-24: Dj Set + Pic-nic: porta e condividi piatti etnici

Mercoledì 8 agosto       

Il Mercoledì del FARgO, ore 18-24: Dj set e furgoncibi

Giovedì 9 agosto

Cardeto in forma, ore 19-20: Cardeto in forma Gyrokinesis® a cura di Sara Lippi + Aperitivo

Venerdì 10 agosto

Cardeto in forma, ore 9.30-10.30: Pilates a cura di Valentina Rubini (Fisiosport)

La notte di San Lorenzo – ore 19-24: Dj set + furgoncibi + birra artigianale (birrificio Il gobbo) + cielo stellato

Sabato 11 agosto

Cardeto in forma, ore 9.30-11: Yoga a cura del Centro Olistico Sei

Domenica 12 agosto

Flash Argo –  Condividi la tua opera – ore 18-20: Porta un racconto, una poesia, un disegno, un brano musicale

Conero Gipsy Grill ore 18-24: Grigliata + Jazz manouche

Lunedì 13 agosto

Cardeto in forma, ore 19-20.30: Yoga al tramonto + Aperitivo “In forma” a cura di Laura Liuni Ass. Ashtanga Yoga Ancona

Mercoledì 15 agosto

Chiuso per Ferie

Giovedì 16 agosto

Cardeto in forma, ore 19-20: Gyrokinesis® a cura di Sara Lippi + Aperitivo

Live in FARgO, ore 21.30: Bianca Ottaviani in concerto

Sabato 18 agosto

Cardeto in forma, ore 9.30-11: Yoga a cura del Centro Olistico Sei

Domenica 19 agosto

Conero Gipsy Grill, ore 18-24: Grigliata + Jazz manouche

Lunedì 20 agosto

Cardeto in forma, ore 19-20.30: Yoga al tramonto + Aperitivo “In forma” a cura di Laura Liuni Ass. Ashtanga Yoga Ancona

Martedì 21 agosto

Cardeto in forma, ore 19.30-20.30: Pilates + Aperitivo a cura di Valentina Rubini (Fisiosport)

Mercoledì 22 agosto

Il mercoledì del FARgO, ore 18-24: Dj set + furgoncibi

Giovedì 23 agosto

Cardeto in forma, ore 19-20: Gyrokinesis® a cura di Sara Lippi + Aperitivo

Live in FARgO, ore 21.30: Canvasky Jazz & Blues Band in concerto

Venerdì 24 agosto

Cardeto in forma, ore 9.30-10.30: Pilates a cura di Valentina Rubini (Fisiosport)

ore 19 – 24: Japanoizu – Festa Giapponese “Ichigo Ichie”: incontro di pittura e tessitura accompagnate da musica giapponese – Installazioni e Performance a cura di Hisako Mori & Kazumi Shiroyama

Sabato 25 agosto

Cardeto in forma, ore 9.30-11: Yoga a cura del Centro Olistico Sei

Live in FARgO, ore 21.30: Black Snake Moan – One Man Band Song Writer in concerto

Domenica 26 agosto

Flash Argo –  Condividi la tua opera – ore 18-20: Porta un racconto, una poesia, un disegno, un brano musicale

Conero Gipsy Grill, ore 18-24: Grigliata + Jazz manouche

Lunedì 27 agosto

Cardeto in forma, ore 19-20.30: Yoga al tramonto + Aperitivo “In forma” a cura di Laura Liuni Ass. Ashtanga Yoga Ancona

Martedì 28 agosto

Cardeto in forma, ore 19.30-20.30: Pilates a cura di Valentina Rubini (Fisiosport) + Aperitivo

Mercoledì 29 agosto

Il mercoledì del FARgO, ore 18-24: Dj set + furgoncibi

Giovedì 30 Agosto

ore 19-24: Grigliata

Adriatico Mediterraneo Festival, ore 19.30: Quartetto Se.Go.Vi.O. in concerto

Venerdì 31 Agosto

Cardeto in forma, ore 9.30-10.30: Pilates a cura di Valentina Rubini (Fisiosport)

ore 19-24: Grigliata

Adriatico Mediterraneo Festival, ore 19.30: Gabriele Giuliano Ensemble in concerto

Sabato 1 Settembre

ore 19-24: Grigliata

Adriatico Mediterraneo Festival, ore 19.30: Hiper in concerto gratuito

Domenica 2 Settembre

Festa del Faro dalle ore 19: Grigliata

ore 20: Spettacolo “Message in a bottle” Danza aerea e Circo contemporaneo a cura di Aria di Circo

ore 21: Visione dei fuochi d’artificio dal belvedere Franco Scataglini, sotto il Faro

ore 21.30-24: Dj set

 

redazionale

 


Lascia un commento

Pane Burro & Marmellata

Una striscia quotidiana di riflessione

di Paolo Fileni

Covid – Ok lo screening di massa a Osimo e Castelfidardo

Organizzazione perfetta e soliti denigratori


Camerano, 24 gennaio 2021 – Al PalaBaldinelli di Osimo e al PalaOlimpia di Castelfidardo (foto) sono in corso gli screening di massa gratuiti tramite tampone antigenico rapido che rientrano nel progetto Marche Sicure messo in atto dalla Regione.

Al PalaBaldinelli, da oggi e fino a martedì 26 gennaio, oltre agli osimani possono sottoporsi allo screening i residenti di Filottrano, Agugliano, Polverigi, Santa Maria Nuova e Offagna. Al PalaOlimpia, oggi e domani, i residenti di Castelfidardo, Camerano, Numana e Sirolo.

In un Paese dove tutto si complica e niente risulta efficiente quando si tratta di dare servizi alla popolazione, va detto che sia ad Osimo sia a Castelfidardo le procedure di screening stanno procedendo senza intoppi. Meglio, in entrambe le realtà l’organizzazione, lo staff medico, gli addetti, stanno producendo un lavoro d’eccellenza.

Nonostante la massiccia adesione, e nonostante il giorno di pioggia, tutto risulta ben organizzato, non ci sono file d’attesa, il personale addetto allo screening risulta gentile, altamente professionale, con una particolare disponibilità nei confronti di anziani e bambini. E per capire quanto ciò sia rispondente alla realtà basta andare su Facebook e leggersi le centinaia di apprezzamenti, ringraziamenti e complimenti postati da altrettanti cittadini che si sono sottoposti al test.

In linea di principio, ma bisognerà aspettare il termine dello screening per avere un dato certo e attendibile, la percentuale di positivi che sta uscendo dai test si aggira intorno all’uno per mille a Castelfidardo, qualche virgola in più ad Osimo ma lo scostamento è minimo.

Particolarmente soddisfatti di questo andamento i due sindaci, Simone Pugnaloni e Roberto Ascani, che oltre ad averci messo del proprio nell’organizzazione non perdono occasione per ringraziare tutti gli artefici di questo bell’esempio di efficienza. Un’esperienza cui plaudire senza se e senza ma, che sarà propedeutica alla fase successiva della vaccinazione per tutti. Un esempio di come sia possibile far bene le cose quando il sindaco è valido e ci crede, a prescindere dalla propria appartenenza politica.

Eppure, nonostante tutto ciò, sui social c’è chi proprio non ce la fa a dare a Cesare quel che è di Cesare, a riconoscere all’avversario politico un successo, una capacità. Come nel caso di un nostro lettore che sotto l’articolo di presentazione dello screening ad Osimo ha postato: “Una bella pubblicità per il PD osimano”.

Non citerò il nome del lettore, non ne vale la pena. E dirò anche – ma lui lo sa – che Pugnaloni non raccoglie il massimo delle mie simpatie giornalistiche, ma questa è un’altra storia. In questa storia dello screening di massa, invece, riconosco al sindaco Simone Pugnaloni un gran lavoro al servizio della sua comunità e di quelle degli altri Comuni che sta ospitando al PalaBaldinelli. E sono convinto che neppure per un attimo, mentre si dava da fare per organizzarlo, abbia pensato alla sua appartenenza politica. E lo stesso vale per Roberto Ascani. Grazie sindaci!

© riproduzione riservata 


link dell'articolo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi